Sport

EuroCup 29er a Barcellona, buon inizio per l’equipaggio Gradoni-Cirillo

Il pluricampione del mondo Optimist, Marco Gradoni, ha iniziato un nuovo percorso sportivo nel doppio giovanile 29er ed alla prima tappa dell’EuroCup che si è chiusa ieri a Barcellona (oltre 90 concorrenti al via) ha concluso in 14ma posizione in equipaggio con Ettore Cirillo (LNI Ostia). Il risultato della coppia romana è il terzo migliore della rappresentativa azzurra presente in Spagna, dopo il quinto posto dei gardesani Filippo Cestari e Leonardo Toscano (SC Garda Salò), giunti quinti, ed delle sorelle Sofia e Marta Giunchiglia (CV Sferracavallo), none assolute e prime femminili. Per Marco Gradoni ed Ettore Cirillo l’appuntamento di Barcellona è stata l’occasione per “prendere le misure” ad inizio stagione. Le prime giornate di forte vento e onda formata sono state quelle che li hanno messi più alla prova, comunque con parziali che non sono mai andati oltre il 15mo posto. I risultati dell’ultima giornata di regate, durante la quale l’equipaggio guidato dall’atleta del Tognazzi Marine Village ha messo a segno ben due quarti posti, dimostra che la loro preparazione non ha nulla da invidiare ai team in vetta alla classifica fra i quali gli inglesi Black-Armstrong e l’equipaggio italo-americano Baker-Misseroni.
“È stata una regata impegnativa – ha detto Marco Gradoni – che ci ha permesso per la prima volta di misurarci con i più esperti equipaggi in campo europeo. Ora il nostro prossimo appuntamento sarà la regata nazionale di Palermo, i primi di marzo, quella che faremo in ‘casa’ al Porto Turistico di Roma a fine marzo, prima della seconda tappa di EuroCup in programma dal 9 al 12 aprile a Hyeres, in Francia”. Accompagnati dal coach del Tognazzi Marine Village, Daniele Ricci, era in regata anche Leopoldo Sirolli con il nuovo prodiere Lorenzo Capoferri (ANS): “Per loro è stata la prima occasione insieme, affrontata con condizioni di vento sicuramente impegnative che non li hanno aiutati ad esprimere pienamente le loro potenzialità” ha detto il coach, Daniele Ricci, che ha aggiunto: “Gradoni e Cirillo hanno affrontato nel migliore dei modi questo primo appuntamento di EuroCup, con grandi miglioramenti ed un potenziale enorme in vista dei prossimi eventi”.

Tutti gli italiani in regata:
2. Stephan Baker – Marco Misseroni (USA – CV Arco)
5. Filippo Cestari – Leonardo Toscano (SC Garda Salò)
9. Sofia Giunchiglia – Marta Giunchiglia (CV Sferracavallo)
14. Marco Gradoni – Ettore Cirillo (Tognazzi MV-LNI Ostia)
18. Cecilia Zancan – Isabella D’Ambrosa (Fraglia Vela Riva/SC Garda Salò)
19. Marco Corrado – Matteo Catalano (CV Bari)
20. Agata Scalmazzi – Giulia Vezzoli (CV Arco)
24. Lorenzo Pandini – Leone Luci (SC Garda Salò)
26. Michele Semeraro – Carlo Nicastro (CV3V)
48. Pietro Caminiti – Gabriele Boccacci (CV3V)
82. Leopoldo Sirolli – Lorenzo Capoferri (Tognazzi MV- ANS)
83. Giorgia Loffreda – Riccardo D’Amico (CV3V)

Leggi anche

Vela a Cervia, tutto pronto per il Trofeo SVA Dakar Land Rover Classe J24

Fabio Iacolare

Regate di Primavera 2023, a Portofino ritorna la formula a inviti

Claudio Soffici

A Puntaldia torna la grande vela: Melges World League e Persico 69F Cup

Redazione Sport

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.