Nautica Sport

Vendée Arctique, prima tappa di qualificazione per il Vendée Globe 2024

vendée arctic

Il Presidente di SAEM Vendée e gli organizzatori di Vendée Arctique e di Vendée Globe hanno pubblicato il Bando di Gara con i dettagli e le regole di partecipazione per il Vendée Arctique, prima gara di qualificazione per il Vendée Globe 2024.

I dettagli dell’evento

Le iscrizioni apriranno giovedì 31 marzo 2022, con il numero di potenziali partecipanti in continua crescita. La Vendée Arctique partirà da Porto d’Olonne il prossimo 12 giugno. Si tratta di una regata d’altura in solitaria, senza soste e senza assistenza esterna consentita, seguendo la pura tradizione del Vendée Globe. Arrivati alla sua seconda edizione, stiamo parlando di un evento davvero unico e impegnativo, un’avventura estrema in linea con l’ethos del Vendée Globe e della classe IMOCA. I corridori solitari sono partiti verso nord, in direzione del Circolo Polare Artico, circumnavigando l’Islanda, tornando poi a Les Sables d’Olonne, a seguito di un percorso molto duro di 3.500 miglia. In qualità di organizzatori, il compito principale di SAEM Vendée è quello di garantire la sicurezza degli atleti, per dare delle regate eque e per ottimizzare le condizioni in modo che molti velisti potranno terminare la gara e migliorare le proprie conoscenze, la propria esperienza e i requisiti di qualificazione per la Vendée Globe 2024.




Per garantire che gli skipper siano preparati al meglio in vista delle gelide e ostili acque artiche, la Direzione di Gara dell’evento, guidata da Francis Le Goff, ha definito le regole per la partecipazione alla regata. Ogni skipper dovrà qualificarsi da solo, concludendo entro il 14 maggio 2022 e scegliendo tra la gara Guyader-Bermuda 1000, di 1.200 miglia nautiche, un percorso di qualificazione di almeno 800 miglia e due percorsi di qualificazione, che insieme supereranno le 1.000 miglia. Nel caso in cui uno skipper scelga di fare un percorso di qualificazione invece della regata, almeno uno dei due deve consentire loro di navigare per almeno 100 miglia in condizioni di vento e di mare di almeno forza 5 sulla Scala di Beaufort.

I partecipanti e le date per il Vendée Arctique

La regata attrae chiaramente molti velisti della classe IMOCA che sono alla ricerca di nuove avventure e di un modo per ottenere la qualificazione nel Vendée Globe. Già diversi skipper hanno manifestato la volontà di partecipare alla Vendée Arctique, con largo anticipo rispetto all’apertura ufficiale delle iscrizioni prevista il 30 marzo. Tra quedti figurano Fabrice Amedeo, Romain Attanasio, Eric Bellion, Clarisse Cremer, Charlie Dalin, Benjamin Dutreux , Benjamin Ferré, Pip Hare, Sébastien Marsset, Thomas Ruyant, Kojiro Shiraishi, Guirrec Soudée, Nicolas Troussel, Denis Van Weynbergh. Per loro sarà, inoltre, una grande occasione per convalidare la prima tappa di qualificazione per la Everest of the Seas e per testare le proprie imbarcazioni con una forte concorrenza.




Le date principali:

  • 30 marzo 2022: apertura iscrizioni
  • 14 maggio 2022: chiusura iscrizioni
  • 19 maggio 2022: conferenza stampa di presentazione
  • 3 giugno 2022: sfilata degli skipper del Vendée Globe 2020 e fuochi d’artificio
  • 4 giugno 2022: inaugurazione dell’Arctic Vendée Village, gare di velocità nella Baie des Sables e presentazione degli skipper al village
  • 12 giugno 2022: Inizio della Vendée Arctique
  • 26 giugno 2022: cerimonia di premiazione

LEGGI ANCHE: Assonautica Latina in missione al Dubai International Boat Show

“Sono molto felice per l’entusiasmo degli skipper e dei loro sponsor in vista della Vendée Arctique-Le Sables d’Olonne, prima tappa di qualificazione al Vendée Globe 2024.”, commenta Alain Leboeuf, Presidente di SAEM Vendée. “Abbiamo fornito le regole di partecipazione, con la pubblicazione del Bando di Gara. Il nostro dovere primario, come organizzatori, è quello di garantire la sicurezza, motivo per il quale abbiamo ideato queste regole di qualificazione che soddisferanno i requisiti del percorso che li attende nell’estremo nord”.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

La Maddalena, ai residenti 75% autorizzazioni per noleggio nautico

Claudio Soffici

B&G al fianco di Phi!Number per una nuova edizione di Phi!Navig

Fabio Iacolare

SailGP, l’incidente tra Nuova Zelanda e Francia: il video della collisione

Claudio Soffici

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.