Sport

Vela, il RYCC Savoia rinvia il Trofeo Campobasso 2021

La XXVIII edizione del Trofeo Campobasso in programma a gennaio 2021 con l’organizzazione del Reale Yacht Club Canottieri Savoia è stata rinviata.

A causa dell’emergenza sanitaria che ha colpito tutto il mondo, il Consiglio direttivo del sodalizio bianco blu, suo malgrado, ha stabilito di posticipare la prossima edizione della regata velica destinata agli atleti della Classe Optimist, che dal 1993 va in scena con successo nel golfo di Napoli.

“L’appuntamento è solo rimandato”, afferma il presidente del Circolo Savoia, Fabrizio Cattaneo della Volta. “Lo scorso gennaio avevamo lasciato con una grande festa gli oltre 200 partecipanti, al grido di “Napoli è mille culure”. “

Rinviato il Trofeo Campobasso 2021

“Purtroppo, da quel giorno tutto il mondo è diventato più grigio e adesso, ascoltati anche i pareri del responsabile sanitario e di alcuni tecnici delle nazioni che tradizionalmente si iscrivono al Trofeo Campobasso, abbiamo preso quella che riteniamo la decisione più responsabile”.




 

Il consigliere alla Vela del Circolo Savoia, Penni Oliviero, ricorda: “Avevamo già avviato il lavoro per la prossima edizione, contavamo di strabiliare la classe Optimist con effetti speciali, una grande festa della vela e dei ragazzi, ma le attuali condizioni sanitarie non ci consentono di rischiare. Tutto rinviato e siamo sicuri che torneremo ad accogliere nei nostri saloni le centinaia di ragazzi e genitori che fanno dell’amore per la vela uno stile di vita”.

Nell’edizione precedente Zeno Valerio Marchesini è il vincitore del Trofeo Marcello Campobasso 2020. Il velista veneto, tesserato per il club Fraglia Vela Malcesine, ha vinto 3 delle 4 prove disputate nelle acque del golfo di Napoli entrando nell’Albo d’Oro della manifestazione organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia e riservata alla classe Optimist.

LEGGI ANCHE: Napoli, prima giornata senza vento per il Trofeo Campobasso

Marchesini è figlio d’arte: papà Michele è il direttore tecnico della Nazionale Italiana, la mamma, Emanuela Sossi, è stata due volte olimpica con il 470. Sul podio insieme al giovane skipper sono saliti Michele Adorni del Club Canottieri Roggero di Lauria e Alessandro Cortese del Club Velico Crotone.

Leggi anche

Napoli, Il Circolo Remo e Vela Italia verso le Universiadi

Fabio Iacolare

Pallanuoto, Rari Nantes Imperia: vittoria delle giovanissime al ‘Torneo di Lerici’

Fabio Iacolare

Caorle, Anywave Safilens vince l’edizione 2020 de La Ottanta

Redazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.