Nautica Sport

Young Azzurra pronta per la tappa finale della Youth Foiling Gold Cup

Young Azzurra Youth Foiling Gold

A partire da domani 21 ottobre, Young Azzurra prenderà parte alla tappa finale della Youth Foiling Gold Cup, manifestazione nata in alternativa alla Youth America’s Cup che vede giovani velisti under 25 competere a bordo del monotipo Persico 69F.

Young Azzurra si allena per la Youth Foiling Gold Cup

Il team dello YCCS, con alle spalle quattro vittorie nel Grand Prix Persico 69F Cup, ha iniziato gli allenamenti nelle acque di fronte al Poetto, a Cagliari, lo scorso 18 ottobre. La nuova disposizione a bordo, suggerita dal coach Gabriele Bruni, vede Ettore Botticini al timone, Federico Colaninno alla randa mentre Francesca Bergamo ed Erica Ratti si alternano nel ruolo di flight controller.




Con questa nuova configurazione Young Azzurra affronterà il team Dutch Sail, vincitore delle tappe precedenti, Team France che ha chiuso al secondo posto a Limone sul Garda. Ancora, il team, l’unico in rappresentanza dell’Italia, dovrà vedersela con: Okalys Youth Project, Katana Sailing Team, Eta Sailing Team, Equal Sailing, Youth Europe Sails e lo Youth Team Argentina.

Il programma della Youth Foiling Gold Cup Act 3

Il programma della Youth Foiling Gold Cup Act 3 si articola in una prima fase di qualifiche (21-25 ottobre) seguita dai knock out (26-29 ottobre) e dalla finale della tappa (29-31 ottobre). A conclusione della tappa, dal 1° al 3 novembre, si svolgerà la finalissima di tutto il circuito.




Ettore Botticini, skipper di Young Azzurra: “Siamo giunti al finale di stagione, durante il 2021 abbiamo cambiato più volte il modo di portare la barca e sentiamo di essere migliorati tanto. In questa ultima trasferta avremo la possibilità di misurarci nuovamente con gli Olandesi, capiremo se siamo riusciti a colmare il gap a livello di performance. L’evento conclusivo della Youth Foiling Gold Cup durerà quasi 20 giorni, dovremo essere bravi a dosare le energie dell’equipaggio ma, allo stesso tempo, siamo pronti a dare il massimo ogni minuto che navigheremo. Come sempre le partenze saranno la chiave delle regate quadrilateral reaching start, tipiche del circuito Persico 69F”.

LEGGI ANCHE: Francesco Carrieri si è aggiudicato il Trofeo Optimist Italia Juniores

Il Commodoro dello YCCS, Michael Illbruck: “Siamo felici del percorso che Young Azzurra sta facendo, un altro intenso e lungo periodo è alle porte per il team. Certamente l’obiettivo è conquistare una posizione sul podio ma quello che riteniamo ancora più importante è lo sviluppo della capacità di reagire, per consolidare uno spirito competitivo chiave nei momenti di difficoltà. Buon vento al team Young Azzurra!”.

Tutti gli aggiornamenti saranno condivisi sui canali social ufficiali di Young Azzurra, su Facebook e su Instagram.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Giochi del Mediterraneo: un’Italia da record porta a casa 5 medaglie

Claudio Soffici

Sanlorenzo presente al Discover Boating Miami International Boat Show

Claudio Soffici

I risultati della 38esima Salò Sail Meeting

Davide Gambardella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.