Nautica Sport

The Ocean Race, 300 mila visitatori attesi per il Grand Finale a Genova

genova grand finale visitatori

La città di Genova si prepara a diventare per nove giorni capitale della vela e ad accogliere i visitatori in occasione del Grand Finale di The Ocean Race, il giro del mondo a vela che, per la prima volta, approda in Italia.

Pochi giorni fino a sabato, 24 giugno, per l’apertura dell’Ocean Live Park, allestito nelle aree del nuovo Waterfront di Levante.

Gli eventi per i visitatori nel Grand Finale di Genova

“Ospitare la tappa finale di The Ocean Race a Genova è un’incredibile opportunità di promozione, occasione per portare nel mondo il nome della nostra città”, ha dichiarato il sindaco Marco Bucci. “Saranno centinaia di migliaia gli appassionati, ma non solo, che in tutto il mondo seguiranno il Grand Finale di una competizione che mette al centro il mare e la sostenibilità. E’ il primo grande evento in un’area della nostra città in via di rinnovo grazie a uno straordinario progetto di rigenerazione urbana: un evento di calibro internazionale che avrà un grande ritorno sia diretto che indiretto sulla città. Sarà un grande successo”. Le aspettative di Genova per la partecipazione di turisti e genovesi agli eventi della Ocean Race sono molto alte, si parla di 300 mila visitatori. “Ma una stima è molto difficile”, ha continuato  Bucci, “anche se possiamo dire di avere già avuto 1,2 milioni di visitatori negli stand che hanno girato il mondo nelle sette tappe”.




Dai laboratori ed esperienze immersive nel Padigione della Sostenibilità, alle prove sportive nell’area Genova 2024 in varie discipline (tennis, padel, calcio, scherma, hockey, golf, bocce, biliardo e subbuteo). Sono questi gli eventi a disposizione per i visitatori. Spazio anche agli “e-sports” nel Padiglione Jean Nouvel con quattro postazioni e-sailing, tre dedicate a PlayStation FIFA 2023, Nintendo (Mario Kart e altro) e un simulatore per provare l’ebrezza della guida sportiva. Nella giornata di apertura sarà varato anche Northern Light, primo monotipo a vela interamente riciclabile, e inaugurato l’Innovation Village con nove soluzioni tecnologiche che puntano alla sostenibilità e all’inclusione tutte da provare.




“Da sabato”, ha spiegato il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, “Genova, con l’Ocean Live Park, diventerà non soltanto la capitale mondiale della Vela, ma ospiterà un calendario ricco di eventi e attività per venire incontro agli appassionati del settore e a chi vorra’ provare tutti gli altri sport, divertirsi con i concerti e gli spettacoli oltre che dilettarsi con esperienze legate all’innovazione e alla sostenibilità. All’interno del Village, Regione sarà presente con un padiglione legato alle sue eccellenze, capaci in questi anni di allargare non solo l’offerta turistica ma anche promuovere il territorio insieme alla nostra industria, ricerca e innovazione”.

LEGGI ANCHE: Le vele d’epoca in Laguna per il Trofeo Principato di Monaco

In attesa dell’arrivo delle barche, che sono attualmente impegnate nella settima e ultima tappa del giro del mondo, a catturare l’attenzione sarà la nave scuola Palinuro della Marina Militare che accoglierà il pubblico a bordo con visite quotidiane. Gli appassionati di vela troveranno presso il Padiglione Jean Nouvel il Fiv Experience Village che per la prima volta in Italia proporrà la Next Generation Foil Academy powered by Luna Rossa, eccellenza nella Vela volante che sara’ una presenza importante alle prossime Olimpiadi di Parigi 2024. Tutto da scoprire lo spazio dedicato alla Para Sailing Academy, un modello di inclusivita’ che permette a tutti di avvicinarsi al mondo della Vela. Spazio anche all’Academy Mini 6.50, dedicata a chi vorrà provare l’ebrezza di navigare su un Mini 6.50, considerato il primo passo verso la Vela oceanica. I visitatori potranno inoltre provare il fascino della barca a vela grazie all’aiuto prezioso degli istruttori FIV, sia sui simulatori che in mare. A inaugurare lo spazio Fiv (ore 15) sarà Silvia Salis, vicepresidente vicario del Coni, al fianco del presidente della Fiv Francesco Ettorre e della Primazona Maurizio Buscemi. Porto Antico di Genova Spa ha assunto il ruolo di co-organizzatore dell’Ocean Live Park.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Grande weekend di motonautica Internazionale: a Baveno e Jedovnice

Fabio Iacolare

Il mondo della nautica piange il maestro d’ascia Pietro Ricci

Fabio Iacolare

Industria marittima europea, ok al nuovo partenariato tra UE e Regno Unito

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.