Viaggi e stili di vita

Las Vegas Low Cost, la città in grado di andare incontro ad ogni tipo di pubblico

A volte basta una mano di gioco sbagliata per vedere il proprio budget dedicato alla vacanza sfumare in un attimo. Si può provare a recuperarlo con un’altra partita al tavolo verde, oppure si può far pace con la sorte avversa e godersi in ugual modo la vacanza grazie alle numerose attrazioni gratuite presenti a Las Vegas, che senz’altro arricchiranno il vostro viaggio di esperienze uniche.

Las Vegas è la Capitale Mondiale dell’Intrattenimento, che si declina nelle sue più svariate forme; spettacoli, musei, cabaret e concerti, festival ed eventi artistici, le più incredibili fontane e le sgargianti insegne luminose. L’offerta di Las Vegas appare infinita ed in grado di andare incontro ad ogni tipo di pubblico.

Qui troverete alcune tra le numerose opportunità che avrete di sperimentare qualcosa di unico durante il vostro soggiorno nella capitale del divertimento, senza dover per forza spendere alcun dollaro. Presso Hotel Flamingo, ad esempio, è possibile accedere a The Wildlife Habitat, un paradiso di ben 15 acri di giardini lussureggianti con pesci, un’ampia varietà di uccelli e gli immancabili fenicotteri che svolazzano tra bellissime cascate.

Non mancano fagiani, anatre, cigni e le maestose tartarughe che si crogiolano sotto il sole del Nevada. Una ricca mostra faunistica inserita in un contesto urbano. Grande originalità ed unicità. Qualcosa di unico da visitare.

Bellagio, Hotel Front, Strip. 9/17/05

Presso CBS TELEVISION CITY RESEARCH CENTER, sito all’interno di MGM Grand HotelCasino, si può invece assistere alla prima visione di spettacoli reali ancora in fase di approvazione, al termine dei quali viene richiesto di esprimere opinioni personali ed eventuali critiche a riguardo. Senza alcun costo di partecipazione, si può avere un’esclusiva anteprima di un programma che andrà poi in onda, o essere tra i pochi ad aver visto uno spettacolo che non verrà mai trasmesso.

Per gli amanti dell’atmosfera tipica della città di Venezia, ricca di arte, musica e spettacolo, il lussuoso hotel The Venetian è l’ideale. Canali veneziani in miniatura attraversati dalle tipiche gondole, una riproduzione di Piazza San Marco e numerosi altri dettagli, ricreano la perfetta illusione del panorama veneziano, a Las Vegas. Questo scenario è ulteriormente arricchito dalla presenza di cantanti, artisti e mimi, che intrattengono il pubblico con spettacoli meravigliosi, improvvisati e coinvolgenti. Gli abili artisti rendono il pubblico partecipe delle loro esibizioni per strada, creando così spettacoli irripetibili e sempre nuovi. Prendere parte a questa unica “Streetmosphere”, è un lusso alla portata di tutti.

Non si può andare via da Las Vegas senza aver assistito almento una volta agli scenografici giochi d’acqua dalle Fountains of Bellagio. Situate all’esterno dell’omonimo hotel, le fontane del Bellagio offrono un mix entusiasmante di acqua, musica e luci, pensato per ipnotizzare i suoi ammiratori. Questo ambizioso, complesso e coreografico progetto offre uno spettacolo sempre nuovo, che ammalia da anni tutti i suoi spettatori, riuscendo sempre a suscitare nuove emozioni. Ovviamente tutto questo, è assolutamente gratuito.

Fremont Street Experience 2/10/2005

Sempre l’Hotel Bellagio regala ogni anno cinque diverse esibizioni sbalorditive: una a gennaio in occasione del capodanno cinese, e poi una per ogni stagione, primavera, estate, autunno e inverno. Grazie al talento dei fioristi e designer che ne seguono la realizzazione, ogni stagione viene rappresentata con allestimenti naturali con tutti i migliori fiori, piante ed alberi appositamente scelti. Il Bellagio Conservatory & Botanical Garden offre a tutti i turisti la possibilità di ammirare delle vere e proprie opere d’arte botaniche, che con i loro colori, forme e profumi, lasceranno senz’altro un ricordo memorabile senza paragoni.

Se si ha la fortuna di essere a Las Vegas il primo venerdì del mese, non si può non prendere parte al festival culturale e artistico più importante di Downtown Las Vegas. Inizia nel centro del Las Vegas Arts District e si estende fino al Fremont East Entertainment District. Il “First Friday” dà la possibilità ad oltre 100 artisti, emergenti ed affermati, di esibirsi in spettacoli, concerti dal vivo e attività interattive. Il tutto condito dall’informale atmosfera di festa, con bancarelle che servono cibi e bevande, giochi di luce, musica e tante divertenti opportunità.

Leggi anche

Vacanze Ecorelax per ridurre il nostro impatto sul pianeta all’insegna del turismo sostenibile

Fabio Iacolare

Spettacoli alle Grotte di Pastena: ecco il cartellone dell’estate fino al 30 agosto

Fabio Iacolare

Antartide: al via reclutamento di ricercatori e tecnici per la stagione 2020 -2021

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.