Nautica Sport

Regate di Primavera, a Portofino tornano le grandi barche

regate primavera portofino

Regate di Primavera – Portofino Splendido Mare Cup – 28 aprile – 2 maggio 2021. Pubblicato il Bando di Regata e aperte le iscrizioni. 

Tornano le grandi barche a Portofino, con il borgo ligure – culla di marinai, pescatori e grandi velisti – quinta naturale di eventi destinati a lasciare un segno nel cuore dei partecipanti. Tornano così le Regate di Primavera – Portofino, con una nuova significativa dicitura: Splendido Mare Cup, un legame esplicito con l’hotel Splendido Mare del gruppo Belmond, l’iconica struttura affacciata in piazzetta a Portofino che riapre dopo un completo rinnovamento durato due anni.

Regate di Primavera a Portofinio: occasione per celebrare la rinascita del borgo

Questa sarà un’occasione unica e speciale per celebrare la rinascita del borgo e la vita delle persone che rendono Portofino una destinazione così unica e leggendaria. ‘Nel 1980 a Portofino, in maggio, ha luogo la prima edizione delle Regate IOR di Primavera – Trofeo Zegna in collaborazione con il Comune di Portofino. Hanno partecipato 60 yacht delle classi IOR e 9 della classe J24′. Con queste poche, ma emblematiche righe l’annuario dello Yacht Club Italiano ricorda la nascita di un Trofeo diventato col tempo l’imperdibile appuntamento di inizio stagione della vela nel Mediterraneo.

regate primavera portofino
Santa Margherita, 30/04/11
Regate Pirelli 42° Coppa “Carlo Negri” 2011
Marco Tronchetti Provera on board Kauris III
Photo: © Carlo Borlenghi

Da troppo tempo la grande vela mancava a Portofino – così il Sindaco di Portofino Matteo Viacava – in particolar modo per un paese come il nostro, così profondamente legato al mare. Io stesso provengo da una famiglia di maestri d’ascia e le barche sono un elemento fondamentale della mia vita; un lavoro, una tradizione familiare e una passione. Per me, come per tutti i portofinesi, sarà un’autentica gioia rivedere il paese e il suo mare, ospiti privilegiati e protagonisti delle Regate di Primavera”.




Nel 2021 dunque torna il binomio vela-Portofino, grazie alla collaborazione tra lo Yacht Club Italiano, il Comune di Portofino, l’International Maxi Association e il Gruppo Belmond in qualità di title partner; affiancati dai principali cantieri mondiali di superyacht come WallySouthern Wind ShipyardNautor’s Swan e Mylius Yachts, insieme per dare vita a quattro giorni di splendide regate in mare e per celebrare così l’antico legame tra il borgo e lo sport della vela.

Yacht Club Italiano: “Una grandissima soddisfazione”

Tornare a regatare a Portofino – commenta il Presidente dello Yacht Club Italiano Gerolamo Bianchi – cui siamo uniti da un antico legame, è una grandissima soddisfazione. Qui da 23 anni organizziamo il Trofeo Bombola d’Oro per i Dinghy 12, per tanti anni abbiamo avuto ‘lo Zegna’, le regate Pirelli, il Portofino Rolex Trophy e tante altre ‘regate di rango’, ma le prime indette dall’allora Regio YCI risalgono addirittura al 1890 ed è dal 1965 che sul Molo Umberto I il Club ha la sua sede estiva. Portofino è, del resto, un ambito naturale perfetto per ospitare eventi sportivi, nonché un campo di regata imprevedibile e molto tecnico, soprattutto in questo periodo dell’anno. Un sentito ringraziamento, dunque, alla volontà e alla fattiva partecipazione di tutti gli attori coinvolti per essere riusciti ad organizzare un evento così importante, nonostante la complessità del periodo storico che stiamo attraversando”.

Belmond e Portofino
Portofino è la culla di due proprietà leggendarie per Belmond, piena espressione della sua arte di viaggiare. Due luoghi unici che ne hanno celebrato lo stile e rilanciato il fascino nel mondo: lo Splendido Mare, la raffinata locanda nel cuore della piazzetta, che si mostrerà il 16 aprile e lo Splendido situato sulla collina di Portofino con una vista impareggiabile sulla Baia.

Il programma
Le Regate di Primavera – Splendido Mare Cup a Portofino cominceranno ufficialmente mercoledì 28 aprile con l’arrivo delle barche e le procedure di registrazione. Le barche saranno ormeggiate alla Marina di Portofino fino a esaurimento posti, quindi al Porto di Santa Margherita Ligure e alla fonda nelle belle baie circostanti. L’azione in mare inizia giovedì 29 aprile con la partenza della prima regata e si concluderà domenica 2 maggio con l’ultima prova e la premiazione.

Le regate
Il Trofeo è dedicato agli yacht con lunghezza superiore ai 18 metri e la partecipazione è riservata alle barche realizzate da Wally, Southern Wind Shipyard, Nautor’s Swan e Mylius Yachts. Autentiche icone del mondo dello yachting mondiale con sedi in Italia, Finlandia, Sud Africa e Monaco, ma tutti contraddistinte da un DNA italiano. I partecipanti saranno divisi in due raggruppamenti: racer e cruiser-racer e saranno impegnati su percorsi diversi nel Golfo del Tigullio: veloci regate sulle boe per i primi e prove costiere per i secondi. Oltre agli scafi di questi cantieri, saranno ammessi anche armatori soci dell’International Maxi Association e dello YCI.

I cantieri

Wally
Leader mondiale dell’innovazione nello yachting e marchio di Ferretti Group, Wally coniuga le più avanzate tecnologie con il design contemporaneo per il costante miglioramento della vita a bordo grazie a performance, comfort e stile. Fondata a Monaco nel 1994 da Luca Bassani, appassionato velista e visionario, Wally ha cambiato totalmente il concetto di yacht da crociera e creato barche a vela e a motore rivoluzionarie, divenute punti di riferimento nel mondo dello yachting e del design.
Per primo nel settore dei superyacht, Wally ha creato la Wally Class per dare la possibilità agli armatori di regatare con le loro barche da crociera, stando al timone con la formula ProAm. Wally è l’unico marchio del mondo dello yachting ad avere vinto due volte l’ADI Compasso d’Oro, il più importante premio mondiale per il design.

Southern Wind Shipyard
Fondata a Cape Town nel 1991 dall’ingegnere Willy Persico, imprenditore carismatico che ha fatto del cantiere una storia di successo che continua ancora oggi, quasi tre anni dopo la sua scomparsa. Acquisita da 3 azionisti europei, tutti imprenditori e appassionati armatori e gestita dal suo team storico di manager, Southern Wind è un’azienda internazionale che vanta una leadership nel mercato dei superyacht a vela nel range dei 27-35 mt. I progetti offerti dal cantiere, SW96, SW105 ed SW120, sono un perfetto bilanciamento di affidabilità, performance e il comfort tipico di uno yacht di lusso. Il know-how maturato nel processo di progettazione e costruzione di 55 performance cruiser nella gamma di 30m +, ha garantito lo sviluppo di una sempre maggiore affidabilità e continua innovazione anche nella realizzazione di progetti custom, due dei quali varati negli ultimi 4 anni. Alla base del successo di Southern Wind c’è infatti la capacità di trovare il giusto equilibrio tra personalizzazione, qualità ed efficienza produttiva.

Nautor‘s Swan
Nautor’s Swan ha più di mezzo secolo di esperienza nella costruzione di yacht a vela altamente performanti, riconosciuti in tutto il mondo per la combinazione perfetta di stile, qualità, performance e affidabilità. Prestazioni eccezionali definiscono sempre tutti gli Swan e, mentre i più tradizionali Swan Yachts mantengono l’elemento del family feeling e del comfort da crociera insieme a quello più sportivo e performante, la linea ClubSwan Yacht è pure racer, innovativa e tecnologicamente avanzata.
Più di 2.000 yacht sono stati costruiti in cinque decenni tra i 36 ei 131 piedi e molti altri ancora ne arriveranno.
L’ultima generazione di  Swan include lo Swan 120, lo Swan 98, lo Swan 88, lo Swan 78, lo Swan 65, lo Swan 58, lo Swan 48, l’eccezionale ClubSwan 125 e ClubSwan 36 e il ClubSwan 80 recentemente annunciato.
Nel 2021 Nautor’s Swan debutta nel segmento degli yachts a motore lanciando una nuova divisione d’avanguardia con Swan shadow.
Fiore all’occhiello del brand è il calendario eventi ClubSwan con la Rolex Swan Cup, organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda (Porto Cervo), e il Nations Trophy, dedicato agli yacht Swan One Design (ClubSwan 36, ClubSwan 50, Swan 45, ClubSwan 42).

Mylius Yachts, Italy at its best.
Mylius è il cantiere specializzato in yacht armatoriali full carbon e semi-custom. Gli Yacht Mylius uniscono alla perfezione le peculiarità dello stile italiano: conoscenza del mare, progettualità, alta tecnologia, design e innovazione definendo nuovi standard nel mondo delle barche da crociera.
Le barche Mylius sono uniche, perché armonizzano in una perfetta sintesi la velocità e la performance con il design, il comfort e la sicurezza.
Ogni barca è una creazione unica del cantiere boutique dove la cura del dettaglio e del design sono una priorità. Un Mylius Yacht nasce da un lavoro a quattro mani con il suo armatore che partecipa alle scelte progettuali e tecniche per dare vita alla sua personale visione del mare. Ogni barca racconta una storia unica.

L’organizzazione
Le Regate di Primavera a Portofino – Splendido Mare Cup sono organizzate dallo Yacht Club ItalianoComune di Portofino e International Maxi Association sotto l’egida della Federazione Italiana Vela. Il Gruppo Belmond è title partner, Rolex official timepiece mentre Loro Piana e Veuve Clicquot in qualità di Partner Tecnici; completa il gruppo dei sostenitori dell’evento Banca Passadore.

Nel corso dell’evento verranno adottati specifici protocolli improntati alla massima sicurezza dei partecipanti, nel rispetto delle normative per il contrasto e contenimento della diffusione del virus COVID 19.

Bando di Regata, iscrizioni e info sul sito yachtclubitaliano.it

Belmond
Belmond è da oltre 45 anni il marchio pioniere nel settore dei viaggi di lusso grazie a una collezione di esperienze uniche in alcune delle destinazioni più affascinanti ed emozionanti del mondo.
Dall’acquisizione dell’iconico Hotel Cipriani a Venezia nel 1976, Belmond ha continuato a perpetuare la leggendaria arte del viaggiare, offrendo ai viaggiatori di tutto il mondo la possibilità di vivere avventure sorprendenti e indimenticabili. Il suo portafoglio si estende in 24 paesi con 46 proprietà straordinarie che includono l’illustre treno Venice Simplon-Orient-Express, ritiri remoti come Cap Juluca ad Anguilla, rifugi italiani come Splendido a Portofino, e luoghi impareggiabili che si aprono su vere e proprie meraviglie naturali come l’Hotel das Cataratas all’interno del Parco Nazionale di Iguazu in Brasile. Dai treni, alle crociere fluviali, ai safari lodge agli hotel, ciascuna proprietà vanta esperienze uniche e incomparabili con una propria storia da raccontare. L’essenza del brand Belmond si basa sul suo patrimonio storico, l’artigianalità  e la reputazione di un servizio genuino e autentico. Belmond vede il suo ruolo quale custode di un patrimonio senza tempo, dedito alla conservazione delle sue proprietà attraverso sensibili piani di restauro. Belmond è parte del gruppo leader mondiale del lusso LVMH Moët Hennessy Louis Vuitton.

Leggi anche

Vela, il trofeo Cristoforo Bottiglieri cancellato per emergenza coronavirus

Davide Gambardella

Mondiale X-Cat, Team Hi-Performance Italia nella Top 5 del GP di Shanghai

Fabio Iacolare

The Italian Sea Group apre a procedura competitiva del fallimento Perini Navi

Redazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.