Diporto

Crociere, si ritorna alla normalità: Costa Diadema fa scalo a Palermo

Crociere, si ritorna alla normalità: Costa Diadema fa scalo a Palermo

Crociere, si ritorna alla normalità: Costa Diadema fa scalo a Palermo : la nave, che è la seconda della compagnia italiana a riprendere il mare con ospiti a bordo, è arrivata in porto stamattina, alle ore 8 circa, nell’ambito di una crociera di una settimana dedicata alla riscoperta, in sicurezza, del meglio dell’Italia.

L’itinerario, riservato solo a ospiti residenti in Italia, è partito da Genova sabato 19 settembre, ha fatto tappa nei giorni scorsi a Civitavecchia e Napoli, e nei prossimi giorni visiterà anche a Cagliari e La Spezia.

Costa Diadema a ottobre ritornerà a Palermo

A ottobre Costa Diadema farà scalo nuovamente a Palermo per due crociere riservata al mercato francese, per poi tornare a dicembre, quando offrirà crociere di 14 giorni in Egitto e Grecia.

Dal 19 ottobre arriverà nello scalo siciliano anche AIDAblu di AIDA Cruises, marchio tedesco del Gruppo Costa, che farà scalo a Palermo tutte le settimane sino a dicembre, nell’ambito di un itinerario di sette giorni dedicato interamente all’Italia.

“Salutiamo con soddisfazione la ripresa delle attività di Costa Crociere e il fatto che Palermo sia fra le destinazioni scelte per questa nuova avventura, che è un importante segno di ripresa di cui il nostro Paese e la nostra comunità ha bisogno. Ci auguriamo che le rigide misure di prevenzione e sicurezza adottate dalla compagnia contribuiscano a minimizzare il rischio di contagio ed allo stesso tempo auspichiamo che questa presenza in città possa tornare ad essere elemento di crescita e nuova risorsa per un settore, quello turistico, che è certamente fra quelli più gravemente colpiti dalla crisi.” ha detto il sindaco di Palermo Leoluca Orlando.

LEGGI ANCHE: Sul Bering 70 una crociera indimenticabile nel golfo turco di Antalya

“E’ un grande piacere poter rivedere una nave Costa a Palermo con i nostri ospiti a bordo. In questi mesi abbiamo lavorato intensamente con le istituzioni per proporre una nuova esperienza di crociera che garantisca il massimo della sicurezza per ospiti, equipaggi e comunità locali, ma permetta allo stesso tempo di godere pienamente di tutti i servizi che rendono uniche le nostre vacanze. I primi riscontri che stiamo ricevendo dagli ospiti a bordo sono davvero incoraggianti” ha detto Carlo Schiavon, Country Manager Italia Costa Crociere.

Leggi anche

La nave Pure Car & Truck Carrier Grande Mirafiori a disposizione del Gruppo Grimaldi

Fabio Iacolare

Pearl Yachts, il Pearl 95 debutta in Nord America al prossimo FLIBS 2020

Fabio Iacolare

Sanlorenzo si aggiudica il premio “deloitte best managed company” 

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.