Nautica Sport

I risultati (che dovevano essere segreti) della prima giornata di SailGP

sailgp risultati prima giornata

La prima giornata di SailGp è stata anticipata a ieri a causa delle condizioni meteo non ottimali per oggi. Tuttavia, dati gli slot televisivi già prenotati, la gara sarà trasmessa solo oggi su Sky e sul canale Youtube della competizione, alle 19:00. Tuttavia sui risultati doveva essere mantenuto il più stretto riserbo. Alcuni giornali esteri hanno però violato il cosiddetto “embargo”. Ci troviamo così anche noi a doverne dare notizia, evitando di mettere i risultati nel titolo, così da lasciare al lettore la possibilità di godersi le gare di stasera senza “spoiler” da parte nostra.

Tom Slingsby, campione in carica del SailGp, ha vinto tutte e tre le gare. Nella terza, a dargli filo da torcere è stato l’inglese Ben Ainslie.




Sconfitto della giornata il fresco vincitore della Coppa America, Peter Burling che è finito ultimo su due delle tre regate disputate. A sua parziale discolpa, il fatto che l’F50 neozelandese è stato ultimato pochi giorni fa e il team non ha praticamente avuto tempo di provarlo abbastanza. Bene Checco Bruni, unico italiano in gara con il team giapponese che ha portato a casa un secondo e un terzo posto nelle prime due regate. Un po’ più dietro l’italiano d’adozione, James Spithill, a capo del team statunitense. Il suo F50 ha ottenuto un terzo posto in una delle regate, come miglior risultato della giornata.

La Classifica parziale dopo le prima giornata e il formato del SailGp

La classifica parziale vede in testa gli australiani di Tom Slingsby con 30 punti, seguito al secondo posto a pari merito da Giappone e Francia con 23 punti. Poi ci sono Stati Uniti con 20 punti, Spagna 19, Gran Bretagna 17, e infine  Danimarca e Nuova Zelanda a 11. Il SailGp vede delle regate di flotta. In base all’ordine di arrivo si assegnano i punti. Alla fine delle due giornate, i due team con il punteggio più alto si sfidano in un match race.

Leggi anche

Al Salone Nautico di Venezia presentata la VI edizione della Venice Hospitality Challenge

Fabio Iacolare

Il video della collisione in mare tra una nave della Sea Shepherd e una barca di pescatori di frodo

Redazione Sport

Yacht Club Italiano, Matteo Capurro pronto a rientrare in mare

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.