Nautica Sport

Campionato Italiano di Vela d’Altura: a Punta Ala subito due regate intense

campionato italiano di vela d'altura

Si è tenuta ieri la prima giornata del Campionato Italiano di Vela d’Altura a Punta Ala e ha regalato subito due regate intense, in una giornata calda e soleggiata, con vento tra 10 e 12 nodi. Il Comitato di Regata ha provato a dare il via alla terza prova di giornata, ma il vento saltava troppo ed è andato progressivamente calando, consigliando di desistere. Le classifiche sono molto corte e molte barche sono in corsa per i primi posti.

Campionato Italiano di Vela d’Altura: classifica provvisoria

Nel Gruppo 1, delle Classi più grandi A e B (12-14 metri di lunghezza), dopo due prove la classifica vede in testa lo Swan 42 Fantaghirò di Carlandrea Simonelli (CN Marina di Carrara) grazie a un 3° e un 1° di manche. Al secondo posto un altro Swan 42, l’estone Katarina II, e al terzo il Vismara 46 Duende Aeronautica Militare di Raffaele Giannetti (CN Riva di Traiano).




Nel Gruppo 2, delle Classi C e D (9-11 metri), accenno di fuga in testa per tre barche racchiuse in soli 2 punti, tre scafi identici Italia Yachts 11.98: al primo posto Scugnizza di Vincenzo De Blasio (CC Napoli) (1-2), al secondo un altro equipaggio con bandiera dell’Estonia ma con velisti italiani a bordo, Sugar 3 di Ott Kikkas, e al terzo Tridente Mext 3M di Francesca Manfredonia (LNI Vieste) (2-3). Si profila una lunga volata per il titolo senza esclusione di colpi.

LEGGI ANCHE: Presentato il villaggio olimpico di Tokyo, a Enoshima quello della vela

Nei prossimi giorni poi si evidenzieranno anche le classifiche per le singole Classi che compongono i due Gruppi, ciascuna delle quali assegna i rispettivi titoli italiani. Il Campionato Italiano di vela d’Altura si concluderà sabato 26.

Da giovedì a sabato i video delle regate a cura della FIV.

Il programma del Campionato di Vela d’Altura

Martedì 22/06
ore 09:00 -19:00 – Perfezionamento iscrizioni e stazze

Mercoledì 23/06
ore 08:30 –10:00 – Stazze
ore 9:30 – Skipper Briefing (con modalità da definire)
ore 11:55 – Regate

Giovedì 24/06
ore TBC – Regate

Venerdì 25/06
ore TBC – Regate

Sabato 26/06
ore TBC – Regate
ore TBC – Premiazione

GLI SCUDETTI DELL’ALTOMARE IN PALIO – Salvo conferme da parte del Comitato organizzatore e dopo la verifica degli equipaggi che hanno atleti classificati, si assegneranno 5 titoli italiani: Classe A e B Crociera-Regata; Classe C Crociera-Regata; Classe D Crociera-Regata; Classe A e B Regata; Classe C Regata.
Sono partner del Campionato Italiano Assoluto: Le Stagioni d’Italia, Bonifiche Ferraresi, Intesa SanPaolo, Mastri Birrai Umbri, Marina di Punta Ala.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Refit barche: a Olbia nasce One Officine Navali Elica

Redazione

Campionato Invernale d’Altura di Roma, partenza con il vento in poppa

Redazione Sport

Prima regata del nuovo anno per il 43° Campionato Invernale dell’Argentario

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.