Località di mare

Anzio, ecco la consegna del cantiere di restyling della Riviera di Ponente

Anzio, ecco la consegna del cantiere di restyling della Riviera di Ponente

Ad Anzio, a breve, la consegna del cantiere per il restyling integrale della Riviera di Ponente.  Il Sindaco De Angelis: “Insieme agli innumerevoli investimenti in corso sul territorio, doveroso riqualificare anche i luoghi simbolo di Anzio”

Una grande salotto, a cielo aperto, sul mare di Anzio, unica Bandiera Blu e Bandiera Verde del litorale romano! Sarà consegnato, nei prossimi giorni, dall’Amministrazione De Angelis, il cantiere per il restyling integrale della Riviera Mallozzi, già illuminata con lampioni artistici a led lo scorso anno e per la realizzazione del nuovo arredo urbano, lungo la rinomata via anziate che collega l’area archeologica del porto neroniano con l’attuale porto innocenziano. L’importo di questa ennesima nuova opera pubblica, che si aggiunge ai numerosi investimenti in corso su tutto il territorio di Anzio, è pari a circa 300.000 euro.

Il progetto definitivo della Riviera di Ponente

Il progetto definitivo della Riviera Mallozzi, nota come la Riviera di Ponente, era stato approvato dalla Giunta alla fine del 2019 ed inserito nel bilancio preventivo 2020.

L’importante opera di riqualificazione, voluta dal Sindaco, Candido De Angelis e seguita da vicino dal Vicesindaco con delega ai lavori pubblici, Danilo Fontana, è finalizzata ad  ammodernare uno dei luoghi simbolo di Anzio, molto frequentato dai cittadini e dai turisti.

LEGGI ANCHE: Anzio, la scogliera di Piazzale Marinai d’Italia diventa un’opera d’arte

“Insieme alle strade, ai marciapiedi ed all’ammodernamento della pubblica illuminazione, su tutto il territorio comunale, – afferma il Sindaco, Candido De Angelis – è doveroso riqualificare anche il centro cittadino, le aree archeologiche, i servizi ed i parcheggi, come quelli della Piccola e di Viale Mencacci, rimessa a nuovo proprio in queste ore, con tutta una serie di interventi, propedeutici a migliorare la qualità della vita dei cittadini e l’immagine turistica della nostra Anzio”.      

Leggi anche

Nuovi piazzali sulle banchine del porto commerciale di Gaeta

Redazione

Palinuro, dal mare alla leggenda: tutto quello che c’è da sapere

Redazione

La bellezza di Jesolo Sand Nativity sposa la cultura di Matera

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.