Nautica Sport

Youth Foiling Gold Cup – ACT 3: condizioni vento complicate

Youth Foiling Gold Cup

Proseguono le regate di qualificazioni nel terzo atto della Youth Gold Foiling Cup. “Dutch Sails – Janssen de Jong” conduce la classifica generale, seguito da Young Azzurra e Team France.

Ancora una giornata di vento leggero da Sud / Sud-Est nel Golfo di Cagliari, con condizioni molto variabili che hanno reso l’interpretazione del campo di regata molto complicata. La flotta torna a casa con 5 regate completate, chiudendo di fatto solo un volo.

Youth Foiling Gold Cup – ACT 3: come procedono le gare

Continuano i progressi del team francese che oggi in due occasioni ha soffiato il primo posto agli olandesi, vincendo la prima e l’ultima prova del giorno. Risalgono così la classifica generale portandosi in terza posizione a soli a 4 punti da Young Azzurra, che oggi è stata protagonista di un bel recupero nella seconda prova.




Dopo una partenza difficile sono riusciti a riconquistare posizioni e chiudere la regata primi: impresa non facile con queste condizioni di vento, con questa flotta e su queste barche.
Le regate proseguono domani mattina con previsioni di vento da Nord-Est con intensità in aumento da 8 fino a 16 nodi. E la flotta dei Persico 69F è pronta a dare ancora spettacolo.

Youth Foiling Gold Cup, le dichiarazioni dei protagonisti

Emile Amoros – Team France / La Rochelle Nautique: “Abbiamo fatto delle ottime partenze, conquistando la posizione che volevamo. Questo ci ha permesso di partire in testa alla flotta. Peccato per la seconda prova, dove eravamo primi, ma abbiamo manovrato male, il vento è saltato e quindi Young Azzurra ci ha passato. Se non fosse stato per quell’errore forse avremmo avuto in tasca tre vittorie. Devo dire che Charles sta facendo un ottimo lavoro con le regolazioni e Margot, al timone sta imparando velocemente e anche la comunicazione a bordo tra di noi è molto buona. Siamo molto soddisfatti di come sta andando”.

LEGGI ANCHE: Partenza show de La Cinquanta, ultimo appuntamento di stagione a Caorle

Ettore Botticini – Young Azzurra / Yacht Club Costa Smeralda: “Abbiamo iniziato la giornata con un bel recupero, sfruttando le condizioni meteo molto variabili di oggi. In partenza non siamo riusciti a prendere subito le prime posizioni, ma siamo rimasti concentrati e siamo riusciti a recuperare, chiudendo in testa la prova. Di questo siamo contenti, perchè riuscire a recuperare in questa flotta non è facile. La prova seguente non è andata come ci aspettavamo. Dalla terza prova siamo riusciti a tornare in pista chiudendo con un buon secondo posto. Al momento siamo secondi in classifica generale, ma il nostro obiettivo è vincere la tappa. Stiamo lavorando molto sulle partenze e sui reaching, in cui gli olandesi sono più bravi di noi, ma ci stiamo lavorando e negli ultimi giorni abbiamo visto dei grossi miglioramenti”.

Risultati dopo 15 prove: https://69fsailing.com/yfgc-act3-cagliari-overall-ranking/




CLASSIFICA GIORNALIERA DOPO 15 – DAY 3

57,5 Dutch Sails – Janssen de Jong
46,0 Young Azzurra
42,0 Team Argentina
39,0 Okalys Youth Project
34,0 Team France
23,5 Youth Europ Sails
23,5 Katana Sailing Team
19,0 Equal Sailing
12,5 ETA Sailing Team

TOP SPEED OF THE DAY
20.58 kt – Dutch Sails – Janssen de Jong

CAMPO DI REGATA
Quadrilatero con partenza al lasco

CONDIZIONI METEO
SUD / SUD – EST 7 – 11 kt


TECHNICAL PARTNERS:

Avant Garde, Gottifredi Maffioli, Harken, OneSails, Montura, Vela Mania, Fraglia Vela Malcesine, Acquaviva WT, Sailmon, ABC Boats.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Coppa Campioni O’Pen Skiff: vincono due giovani tarantini

Redazione Sport

Alessandro Torresani verso l’oceano: obiettivo la Mini Transat 2023

Claudio Soffici

Europei Optimist, Italia magica: quattro medaglie e tutti nei primi dieci

Redazione Sport

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.