Diporto Nautica

Nasce il progetto per il primo yacht ecofriendly con batterie litio-zolfo

yacht batterie litio-zolfo

La Yachts de Luxe (YdL) di Singapore vuole costruire il primo yacht di lusso al mondo con batterie al litio-zolfo (Li-S) e in questo contesto ha firmato un contratto con lo specialista del settore Oxis Energy.  Anche Williams Advanced Engineering sarà partner del progetto.

La prevista barca di 12 metri sarà equipaggiata con un sistema di batterie da 400 kilowattore e avrà un’autonomia da 70 a 100 miglia nautiche (da 130 a 185 chilometri).




Ulteriori dettagli tecnici non sono ancora disponibili. Mentre Oxis produrrà le celle al litio-zolfo, Williams Advanced Engineering sarà responsabile della progettazione e produzione dei moduli delle celle e del sistema di gestione della batteria. La nave di lusso elettrificata sarà esposta al Monaco Boat Show nel settembre 2021.

Yacht con batterie litio-zolfo: il progetto

La collaborazione tra YdL e Oxis si basa su un contratto decennale del valore di cinque milioni di dollari. “Con la promettente tecnologia Li-S sviluppata da Oxis Energy, avremo la perfetta combinazione tra alta potenza, sicurezza ed ecocompatibilita’”, ha affermato Jean Jacques Coste, Direttore di YdL.




Yachts de Luxe (YDL) di Singapore ha collocato un contratto a livello mondiale di 10 anni commerciale con OXIS Energy del valore di 5 milioni di dollari per la costruzione della prima barca di lusso del mondo ad essere alimentati da litio-zolfo (Li-S) celle della batteria e la tecnologia di sistemi di batterie.

LEGGI ANCHE: Lo “yacht a idrogeno di Bill Gates” (che non è di Bill Gates): ecco quanto costa

OXIS lavorerà con YdL per progettare lo yacht con batterie litio-zolfo di 40 piedi che trasporterà un sistema di batterie da 400 kWh composto da celle ultraleggere e ad alta potenza e un BMS.

Materiali ecofriendly per la realizzazione dello yacht di lusso

La tecnologia OXIS Li-S non utilizza alcun materiale tossico o di terre rare nella composizione della sua tecnologia cellulare, il che è estremamente vantaggioso quando si costruiscono batterie di grandi dimensioni per navi marittime. A fine vita, i materiali utilizzati nelle celle Li-S possono essere smaltiti senza danneggiare l’ambiente.

OXIS Energy Ltd è coinvolta nella progettazione, sviluppo e ora nel passaggio alla produzione commerciale di celle al litio-zolfo per sistemi di batterie. OXIS produce e produce tutti gli aspetti e componenti nella realizzazione della cella Li-S. Con più di 42 famiglie di brevetti, OXIS ha ottenuto 204 brevetti con 106 in attesa.



Leggi anche

In quarantena su uno yacht di lusso per due mesi

Fabio Iacolare

Motorizzazioni in affanno, in arrivo 140 nuovi esaminatori

Fabio Iacolare

Wally sceglie il Miami Yacht Show per svelare la nuova versione fuoribordo per gli amanti della velocità

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.