Diporto

Evo Yachts presenta al grande pubblico il nuovo Evo R6 Open

Evo Yachts presenta al grande pubblico il nuovo Evo R6 Open

Evo Yachts si prepara ora a presentare al grande pubblico il nuovo Evo R6 Open in anteprima al Salone Nautico di Genova.

Forte dell’ottimo riscontro ottenuto con l’anteprima esclusiva dedicata a pochi armatori selezionati, invitati nella splendida cornice di Porto Mirabello ai primi di settembre per scoprire il nuovo modello.

“Nonostante il momento storico difficile, restiamo fiduciosi e continuiamo a investire sulla produzione – hanno dichiarato i fratelli Mercuri, proprietari del cantiere – tanto che abbiamo già avviato la fase di lavorazione per il Velar 78, di cui avremo in esposizione allo stand il modellino in scala.

La nostra presenza a Genova vuole essere un segnale di incoraggiamento sia per i visitatori che per tutto il settore della nautica e la presentazione ufficiale del nuovo Evo R6 Open va letta in quest’ottica di positività: nonostante le difficoltà, ci siamo e continuiamo a investire sul futuro”.

Evo R6 Open, nato dal designer Valerio Rivellini

Nato dalla penna del designer Valerio Rivellini, il nuovo 18 metri è la versione open di Evo R6, la fortunata ammiraglia della gamma R di cui riprende l’eleganza del design e la flessibilità degli spazi. Per la prima volta al salone di Genova i visitatori potranno ammirare entrambe le versioni, TTop e la nuova Open, a confronto.

Rispetto alla versione classica, il nuovo Open si distingue per un Roll-Bar in acciaio, anziché il T-Top, composto da un alettone sospeso che funge da collegamento tra i due montanti. Il risultato è un design dalle linee sportive e filanti, che regala un’idea di leggerezza. La ricerca di leggerezza è evidente anche nei piccoli dettagli, come la scelta di non poggiare le antenne sopra l’alettone, bensì ‘rialzarle’ così da farle diventare un elemento integrante nel disegno struttura.

Un tendalino a scomparsa garantisce l’ombra sia sulla seduta di guida che nel pozzetto anteriore, attrezzato con un’ampia zona dining, illuminata la notte dalle luci di cortesia sul Roll-Bar, che creano suggestivi giochi di luce. A quest’area esterna se ne aggiungono altre tre: si va dall’ampio prendisole a prua, con divanetto a fronte al prendisole a isola della beach lounge, per finire con la spiaggetta di poppa dove la piattaforma modulare assicura una molteplicità di usi.

POTREBBE INTERESSARTI: Nasce Evo T2, il primo tender trasformabile in day cruiser

Come per tutti i modelli della gamma Evo Yachts, è la beach lounge l’area più caratteristica dell’imbarcazione, grazie alle sponde laterali “XTension”, marchio di fabbrica del cantiere, che aprendosi lateralmente in pochi secondi aumentano lo spazio a disposizione del 40%. L’ampiezza del prendisole centrale è tale da permettere di alloggiare sotto di esso un tender da 2.85 metri.

Il layout di Evo R6 Open è un invito alla convivialità e al relax in un’esperienza immersiva con l’ambiente circostante. Nonostante si tratti di un open puro, però, tutte le comodità e le ampie altezze sottocoperta sono garantite: oltre alla dinette trovano spazio la cabina armatoriale, le due doppie per gli ospiti a poppa, e 2 bagni.

Con doppia possibilità di motorizzazione, 2 x Volvo Penta IPS 800 o 950, Evo R6 Open assicura una velocità massima di 35 nodi e 280 miglia di autonomia.  

Evo Yachts sarà al Salone Nautico di Genova (1-6 ottobre 2020)  Stand YE32, YE32A, E305, E307, E309.

Leggi anche

Il nuovo Pearl 62: 4 cabine ospiti e un garage tutto in 18,6 mt

Fabio Iacolare

Gennaro Amato alla guida dei Saloni Nautici Internazionali d’Italia

Fabio Iacolare

Navigare: “Napoli rischia di perdere oltre cinque milioni di euro per indotto turistico”

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.