Sport

Med Cup Windsurf en Provence, Marta Monge vince il femminile

Med Cup Windsurf Monge

Con 3 primi e 2 secondi posti assoluti Marta Monge si è classificata prima femminile e seconda assoluta alla Med Cup Windsurf en Provence.

Da 16 anni la Med Cup Windsurf en Provence inaugura la stagione delle regate nelle acque del Mediterraneo: grazie alla perfetta organizzazione dello Yachting Club de la Pointe Rouge, Marsiglia diventa per tre giorni polo di attrazione delle Classi Techno 293, Techno 293 Plus e RS:X.

Med Cup Windsurf en Provence, in acqua 148 atleti

Quest’anno si sono sfidati, dal 21 al 23 febbraio, 148 atleti provenienti da 9 nazioni differenti (Algeria, Francia, Gran Bretagna, Italia, Norvegia, Paesi Bassi, Repubblica Ceca, Slovenia e Spagna). Le prove hanno testato in maniera severa il grado di preparazione fisica e mentale degli atleti, costretti a regatare in condizioni di vento molto differenti. Venerdì il Comitato di gara ha dovuto attendere che il vento scemasse da 32 a 25 nodi prima di dare il segnale di ingresso in acqua; anche le onde alte 1,5 metri hanno messo a dura prova gli atleti, prima che le raffiche perdessero di vigore.

Sabato il mare piatto e un vento leggero sui 5-6 nodi hanno favorito le ragazze e i ragazzi abituati al pumping e allo sforzo muscolare che questo comporta. Domenica, infine, dopo una lunga attesa il vento ha iniziato a soffiare, seppure in maniera incostante, con intensità tra 7 e 12 nodi: si è imposto chi ha saputo interpretare i giusti bordi, alternando pompaggio e planate.

Tra gli undici atleti provenienti dall’Italia (Ancona, Cagliari, Ravenna e Torbole) a rappresentare la I Zona c’era Marta Monge, del Circolo Nautico del Finale. In attesa delle nuove tavole foil, che per decisione della World Sailing sostituiranno le RS:X alle Olimpiadi di Parigi 2024, Marta è tornata a regatare sulla tavola Techno 293, nella Classe Plus (con vele da 8,5 metri quadrati).

LEGGI ANCHE: Foiling, quando una barca mette le ali: ecco di che si tratta

Questa Classe, infatti, è stata da poco riconfermata a rappresentare la tavola a vela agli Youth World Sailing Championship per il triennio 2020-2022.

Med Cup Windsurf: Monge prima e seconda assoluta

Con 3 primi e 2 secondi posti assoluti Marta si è classificata prima femminile e seconda assoluta. Sul gradino più alto del podio le hanno fatto compagnia i connazionali Federico Alan Pilloni del Windsurfing Club Cagliari (under 15) e Alessandro Graciotti della S.E.F. Stamura di Ancona (under 17).
Il golfo di Marsiglia tornerà protagonista dal 13 al 19 aprile, quando ospiterà i Campionati europei Techno 293 e Techno 293 Plus.

Med Cup Windsurf Monge

 

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Barcolana53, dal primo ottobre il ritiro dei materiali di regata

Redazione Sport

Europeo dei windsurf olimpici Rs:x, successo per Camboni

Redazione Sport

Team New Zealand sospende il programma per il record di velocità

Claudio Soffici

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.