Sport

Med Cup Windsurf en Provence, Marta Monge vince il femminile

Med Cup Windsurf Monge

Con 3 primi e 2 secondi posti assoluti Marta Monge si è classificata prima femminile e seconda assoluta alla Med Cup Windsurf en Provence.

Da 16 anni la Med Cup Windsurf en Provence inaugura la stagione delle regate nelle acque del Mediterraneo: grazie alla perfetta organizzazione dello Yachting Club de la Pointe Rouge, Marsiglia diventa per tre giorni polo di attrazione delle Classi Techno 293, Techno 293 Plus e RS:X.

Med Cup Windsurf en Provence, in acqua 148 atleti

Quest’anno si sono sfidati, dal 21 al 23 febbraio, 148 atleti provenienti da 9 nazioni differenti (Algeria, Francia, Gran Bretagna, Italia, Norvegia, Paesi Bassi, Repubblica Ceca, Slovenia e Spagna). Le prove hanno testato in maniera severa il grado di preparazione fisica e mentale degli atleti, costretti a regatare in condizioni di vento molto differenti. Venerdì il Comitato di gara ha dovuto attendere che il vento scemasse da 32 a 25 nodi prima di dare il segnale di ingresso in acqua; anche le onde alte 1,5 metri hanno messo a dura prova gli atleti, prima che le raffiche perdessero di vigore.

Sabato il mare piatto e un vento leggero sui 5-6 nodi hanno favorito le ragazze e i ragazzi abituati al pumping e allo sforzo muscolare che questo comporta. Domenica, infine, dopo una lunga attesa il vento ha iniziato a soffiare, seppure in maniera incostante, con intensità tra 7 e 12 nodi: si è imposto chi ha saputo interpretare i giusti bordi, alternando pompaggio e planate.

Tra gli undici atleti provenienti dall’Italia (Ancona, Cagliari, Ravenna e Torbole) a rappresentare la I Zona c’era Marta Monge, del Circolo Nautico del Finale. In attesa delle nuove tavole foil, che per decisione della World Sailing sostituiranno le RS:X alle Olimpiadi di Parigi 2024, Marta è tornata a regatare sulla tavola Techno 293, nella Classe Plus (con vele da 8,5 metri quadrati).

LEGGI ANCHE: Foiling, quando una barca mette le ali: ecco di che si tratta

Questa Classe, infatti, è stata da poco riconfermata a rappresentare la tavola a vela agli Youth World Sailing Championship per il triennio 2020-2022.

Med Cup Windsurf: Monge prima e seconda assoluta

Con 3 primi e 2 secondi posti assoluti Marta si è classificata prima femminile e seconda assoluta. Sul gradino più alto del podio le hanno fatto compagnia i connazionali Federico Alan Pilloni del Windsurfing Club Cagliari (under 15) e Alessandro Graciotti della S.E.F. Stamura di Ancona (under 17).
Il golfo di Marsiglia tornerà protagonista dal 13 al 19 aprile, quando ospiterà i Campionati europei Techno 293 e Techno 293 Plus.

Med Cup Windsurf Monge

 

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Torbole, iniziati i Mondiali RS:X con 18 medaglie olimpiche tra atleti e coach

Fabio Iacolare

Lega Volley Summer Tour le semifinali della Supercoppa Italiana a Riccione

Fabio Iacolare

Gianluca Lamaro vince la “Riva per Tutti”

Redazione Sport

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.