Diporto

Arcadia Yacht sceglie Dornbracht

Il cantiere italiano Arcadia sceglie il design inconfondibile di Dornbracht per il suo ARCADIA A105 MY RJ, inserendo la rubinetteria DEQUE nei bagni delle cabine del premiato superyacht. Presentato allo Yachting Festival di Cannes 2018 lo scorso settembre, ARCADIA A105 MY RJ ha già ricevuto due importanti riconoscimenti, il ‘World Yachts Trophy’ e il ‘World Superyacht Award 2019’ nella categoria SemiDisplacement or Planing Motor Yacht 30m to 32.9m, la cui cerimonia si è tenuta a Londra nel mese di maggio.

Il progetto di interior è stato firmato da Hot Lab, studio che si contraddistingue per una scrupolosa ricerca formale e uno stile sobrio ed elegante, caratteristiche che gli hanno permesso in poco più di un decennio di emergere nel settore, ricevendo numerosi riconoscimenti internazionali. Con questo progetto Hot Lab ha voluto portare alla loro massima espressione alcune caratteristiche di ogni yacht Arcadia.

Centrale nella creazione dell’intero progetto la figura del committente e la sua personalissima idea di uso degli spazi e dell’imbarcazione. Da qui una progettazione “flessibile” che parte dai suoi desideri e non dalla forma dello scafo, adattandosi alle diverse esigenze. Per quel che riguarda gli interni di questo yacht dalle linee rigorose, sfaccettate e nette, sia negli ambienti comuni che nelle cabine e nei bagni, l’utilizzo del bianco e nero declinato in particolari essenze e abbinato a inserti laccati lucidi, crea un gioco di contrasti che non è un mero elemento estetico.

Ad esaltare questo aspetto del progetto anche la scelta della rubinetteria per cui è stata selezionata Dornbracht con DEQUE in cromo. DEQUE è una collezione che si sposa perfettamente con il design degli interni: la linea morbida dell’acqua dialoga in armoniosa antitesi con la forma rigorosa del rubinetto e la bocca di erogazione, larga e piatta, si contrappone agli elementi di comando cilindrici. L’altezza ridotta, prossima a lavabo, cattura lo sguardo verso la sorgente che plasma la forma dell’acqua.

Il getto a cascata scandisce un gesto quotidiano come quello di lavarsi le mani e lo trasforma in un’esperienza quasi scultorea, dove la rubinetteria è stata immaginata come la sorgente che plasma la forma dell’acqua e l’architettura che le conferisce struttura. Una nuova importante referenza nel settore dello yachting entra quindi a far parte del mondo Dornbracht, sottolineandone ancora una volta il valore e la ricercatezza della produzione, molto apprezzata nel mondo della nautica, dove l’avanguardia nel design e la qualità dei dettagli, insieme all’innovazione, sono sempre al centro di ogni valutazione.

Aloys F. Dornbracht GmbH & Co. KG, con sede centrale a Iserlohn, in Germania, è un’azienda a conduzione familiare, attiva su scala mondiale nella produzione di rubinetteria e accessori di alta qualità per bagno, Spa e cucina. Con il claim “Culturing Life” a sintetizzare la sua filosofia, Dornbracht amplia costantemente la sfera della propria consolidata esperienza nel design, nei rituali e nell’esperienza legati all’acqua, sviluppando aspetti complementari: l’innovazione tecnologica, volta a favorire la connessione in rete e il comfort, così come la prevenzione e la cura della salute, realizzate ponendo l’accento sul benessere quotidiano. Questi sono i due approcci che caratterizzano in misura crescente l’orientamento dell’azienda e l’evoluzione dei suoi prodotti.

È in questo senso che Dornbracht persegue la sua mission: progettare – e “coltivare” – un nuovo modo di vivere. Attraverso un impegno culturale di lungo periodo, portato avanti in particolare con l’iniziativa “Culture Projects”, Dornbracht attinge a un’inesauribile fonte d’ispirazione per rafforzare la propria leadership sul fronte della tecnologia e dell’innovazione negli spazi del vivere quotidiano. Dornbracht fa parte con Alape del Dornbracht Group, una realtà nata dall’unione di due eccellenze tedesche che hanno plasmato e continuano a plasmare gli universi abitativi del bagno e della cucina. Oltre 1.000 collaboratori condividono tutti i giorni l’entusiasmo per le tecnologie innovative e la qualità manifatturiera di massimo livello del Gruppo.

Leggi anche

Blue Economy e partnership tra Italia e Iora per la decarbonizzazione del trasporto marittimo

Fabio Iacolare

Nauticsud, domani a Napoli l’inaugurazione della 49esima edizione

Redazione

“Tutti a bordo, nessuno escluso”: concorso per le scuole della Lega Navale

Redazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.