Nautica Sport

Zennaro (Laser radial) in grande rimonta, Maggetti (RS:X) si tiene in scia

zennaro maggetti RSX e Laser Radial

Dopo aver chiuso quindicesima la prima giornata a Tokyo, Silvia Zennaro recupera posizioni nel Laser Radial con due buone prestazioni di fila. Bene anche Marta Maggetti nell’RS:X femminile, nonostante nelle prove odierne sia stata meno brillante rispetto alla prima giornata.

Partiamo da quest’ultima. Nella prima giornata l’azzurra aveva chiuso con una sesta posizione e due terzi posti. Maggetti non è riuscita a bissare i risultati, chiudendo le tre gare della seconda giornata rispettivamente tredicesima, sesta e settima (su 27 atleti in gara). Non cambia tuttavia molto nella classifica generale. La Maggetti perde una posizione e passa da terza a quarta, alle spalle di Charline Picon (Francia), Emma Wilson (Gran Bretagna) e Yunxiu Lu (Cina). Questa prima tornata di gare per l’RS:X femminile è a metà del percorso e mancano altre 12 sfide per chiuderla.



Zennaro passa da quindicesima a quarta nel Laser radial

Impressionante la prova di Silvia Zennaro. Nella prima giornata, aveva chiuso quindicesima in classifica generale con un tredicesimo e un ventesimo posto nelle due gare. Ma la grinta della velista veneta l’ha portata a due prove eccelse nella seconda giornata. Nella prima gara si è piazzata seconda, mentre nell’ultima sfida della giornata ha chiuso sesta. In classifica generale la Zennaro fa così un salto di 11 posizioni, da quindicesima a quarta. Prima di lei Line Flem Høst (Norvegia), Vasileia Karachaliou (Grecia) e Anne-Marie Rindom (Danimarca). Il cammino è ancora lungo e mancano altre sei sfide in acqua, tuttavia la prova di oggi fa ben sperare per un medal race.

 

Leggi anche

Covid19, ICS: “Sfide senza precedenti per il settore marittimo”

Fabio Iacolare

La Flotta J24 in acqua ad Alghero per la quinta ed ultima regata del 2020

Fabio Iacolare

Incidente in skateboard per il grinder di Luna Rossa: finale a rischio

Redazione Sport

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.