Diporto Nautica

S7, riduzione dei consumi e sportività nel nuovo yacht di Azimut

s7

Il nuovo S7 di Azimut, con il design degli esterni realizzato da Alberto Mancini, supera ogni standard di categoria ed entra nella ristretta cerchia di yacht caratterizzati da un profondo senso di sportività e allo stesso tempo da basse emissioni ed un comfort imparagonabile. S7 verrà presentato ufficialmente nel 2023 a Düsseldorf, con il cantiere Italiano che ha intanto svelato alcune caratteristiche dell’imbarcazione.




Azimut viene incontro alle richieste degli armatori nel nuovo S7

Il nuovo modello di Azimut è una barca sportiva che presenta l’architettura navale tra le più all’avanguardia di categoria, in grado da un lato di ridurre in maniera importante i consumi e dall’altro di aumentare gli spazi abitativi. Il tutto è reso possibile grazie ad una propulsione POD trimotorica compatta e ad uno scafo ad hoc realizzato dall’ufficio tecnico di Azimut, insieme agli ingegneri di Volvo, che rende i consumi più efficienti. In parallelo, l’uso della fibra di carbonio nella parte alta dello yacht alleggerisce il peso complessivo dell’imbarcazione, preservandone la sua stabilità e aumentandone allo stesso tempo i volumi.

Il risultato finale parla chiaro: 30% di riduzione dei consumi alle medie e alte velocità, con una superficie dell’imbarcazione che offre sui 70 piedi, per la prima volta, un layout assolutamente generoso, caratterizzato da un ampio lowerdeck con quattro comode cabine ed un garage che può accogliere fino a due water toys. Il maindeck, invece, si articola in zone lounge esterne e interne e una comoda cucina sul ponte.

LEGGI ANCHE: Lega Navale con Simba: mare accessibile ai giovani pazienti oncologici

Con S7, Azimut si pone come obiettivo quello di venire incontro alle esigenze degli armatori, molto attenti alle novità tecnologiche e all’impatto delle barche sull’ambiente. Focus particolare, inoltre, sugli spazi ampi e sulla luminosità, per trascorrere una piacevole esperienza in mare con gli amici.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Una mostra alla Barcolana celebra i 30 anni dall’impresa del Moro di Venezia

Claudio Soffici

Pedote torna ottavo al Vendée Globe: “Le distanze si stanno serrando”

Redazione Sport

Bruni esulta: “L’Italia non è solo calcio”. Ainslie: “Abbiamo fatto un casino”

Redazione Sport

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.