Video nautica

Ventotene, crolla una parte della falesia a Moggio Terra: ecco le immagini

Ventotene, crolla una parte della falesia a Moggio Terra: ecco le immagini

Ventotene, è di giovedì scorso la notizia del crollo di una parte della falesia a Moggio Terra: ecco le immagini del crollo. La spiaggia scomparsa sotto milioni di detriti.

Il crosso presumibilmente è stata causato a seguito delle intense piogge dei giorni scorsi, sull’isola di Ventotene (Latina) si è verificato il crollo di una consistente parte della falesia di tufo in località Moggio di Terra.

Lo smottamento, uno dei più consistenti degli ultimi anni, è stato ripreso da una piccola imbarcazione. La frana ha fatto crollare la strada che va a Capo dell’Arco, rendendo impossibile raggiungere 15 abitazioni, un hotel e un circolo di vela.

Sono impressionanti le terribili immagini che documentano la frana nel momento in cui crolla paurosamente in mare“. Così in una nota il Comune di Ventotene.

Spaventoso crollo della falesia a Moggio Terra

Da giorni, dopo la ricognizione con i droni, si stava monitorando la sede dei crolli, poi avvenuti. Nella giornata di ieri, anche il Sindaco è personalmente intervenuto sul posto per allontanare le barche ormeggiate sottocosta. Continua anche il costante lavoro della Capitaneria di Porto che si è adoperata e si adopera per far allontanare e tenere lontane le imbarcazioni dalla zona“.

Dalle osservazioni dei geologi ci si aspetta un altro crollo nei prossimi giorni, anche di maggior consistenza rispetto a quello, già importante, avvenuto nella giornata odierna – continua la nota che invita a usare la massima attenzione e prudenza – L’Isola è un territorio fragile e le falesie in questione lo sono visibilmenteanche perché compromesse da prelievi di rocce avvenute nei tempi passati, prelievi che si sono rivelati pericolosi nel tempo“.

Si sta alacremente lavorando in queste ore – conclude il Comune – per creare un accesso pubblico sicuro e alternativo, in quanto la zona è stata chiusa e interdetta alla circolazione“.

Ventotene e l’Arcipelago delle Isole Pontine

Ventotene fa parte dell’Arcipelago delle Isole Pontine, situato quasi al centro del Mar Tirreno ed è raggiungibile da Anzio, Formia e TerracinaE’ un’isola di piccole dimensioni (1,54 km²), e come Ponza, nasce a seguito di deposito di andesiti, basalti e tufi provenienti da effusioni ed esplosioni di vulcani sottomarini.

Basta immergersi pochi istanti nelle sue limpide acque per restare incantati dallo scenario che ci appare davanti: spugne scarlatte che ricoprono le pareti delle grotte, gorgonie, formazioni di calcare viola e blu che appaiono come corallo tropicale, grappoli e anelli di uova di molluschi, corvine e castagnole. Inoltre è ancora possibile l’osservazione di reperti archeologici da navi affondate in epoca romana, i più significativi oggi custoditi presso il Museo Archeologico comunale.

LEGGI ANCHE: Grande partecipazione al primo giorno del Ventotene Film Festival

Leggi anche

NoiRestiamoaCasa, il video dei ragazzi del Circolo della Vela di Bari

Fabio Iacolare

Genova, ecco come sarà il nuovo porticciolo di Nervi – Video

Redazione

San Vito Lo Capo, ritrovata nel fondale un’antica ancora d’epoca ellenistica

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.