Località di mare Nautica

Conclusa la 14° edizione del premio giornalistico Mare Nostrum Awards

premio giornalistico Mare Nostrum

Si è tenuta ieri sera presso il Grand Hotel Vesuvio di Napoli la cerimonia di premiazione dei vincitori della 14a edizione del Premio Giornalistico Internazionale Mare Nostrum Awards, bandito dalla rivista Grimaldi Magazine Mare Nostrum e patrocinato dall’Ordine nazionale dei Giornalisti.

La cerimonia è stata presentata dal conduttore Massimo Giletti ed ha visto la partecipazione di personalità del mondo istituzionale, dell’informazione e dello shipping.

Premio giornalistico Mare Nostrum Awards, i vincitori

La giuria internazionale del Premio, presieduta dal giornalista Bruno Vespa e composta da importanti personalità del mondo della cultura e del giornalismo, ha decretato i seguenti vincitori:

    • Bartolomé Cánovas Sánchez con una relazione intitolata “El transporte marítimo una solución ante el cambio climático” pubblicato sul report n.12/2022 dell’IEEE (Istituto Spagnolo di Studi Strategici);
    • Mohamed Hannachi con l’articolo “Après le confinement, le grand air” pubblicato su “La Presse de Tunisie”;




  • Massimo Minella con l’articolo “Il Piano Marshall dei porti: 4,5 miliardi per trasformarli in piattaforme logistiche” pubblicato su “La Repubblica Affari&Finanza”;
  • Fabio Pozzo con l’articolo “Navi più sostenibili, le Autostrade del Mare come “corridoi verdi”” pubblicato su lastampa.it;
  • Gli allievi del Master in Giornalismo dell’Università di Bari con vari contributi pubblicati sulla loro rivista e TV chiamata “Mediterraneo News”;
  • Raquel Villaécija Ruiz con l’articolo “El renacer comercial de las autopistas del mar” pubblicato su “El Mundo”.

Il premio speciale “Cavaliere del Lavoro Guido Grimaldi”, istituito dalla famiglia Grimaldi in memoria del fondatore del Gruppo Grimaldi, è stato riconosciuto al giornalista Raoul de Forcade, redattore de Il Sole 24 Ore.

Il premio giornalistico Mare Nostrum Awards

Mare Nostrum Awards è un Premio giornalistico internazionale dedicato alla promozione dei viaggi via mare nel Mediterraneo ed in particolare alla conoscenza delle Autostrade del Mare, con l’obiettivo di valorizzare questa eccezionale opportunità di scambi, collegamenti e sviluppo sostenibile per tutti i paesi dell’area Mediterranea.




Al Concorso sono ammessi servizi giornalistici, documentari, servizi televisivi e radiofonici, reportage fotografici ed inchieste economico-turistiche realizzati in lingua italiana, inglese, spagnola, catalana, francese o greca e presentati da autori residenti in Italia, Spagna, Grecia, Tunisia e Marocco. Ai vincitori sarà corrisposto un riconoscimento in denaro del valore complessivo di 50.000 euro.

LEGGI ANCHE: Nasce Nomisma Mare, divisione dedicata all’analisi del settore marittimo

La 15a edizione del Premio Mare Nostrum Awards sarà lanciata a settembre 2022. Il relativo bando sarà visionabile nelle sedi degli Ordini regionali dei giornalisti e sui siti www.grimaldi.napoli.it e www.grimaldi-lines.com.

 

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

“Una seconda barca italiana all’America’s Cup”: ma è un pesce d’aprile

Redazione

Regata delle Vele d’Epoca, conclusa la prima tappa a Livorno

Claudio Soffici

Greenpeace, il 2019 in difesa del mare e dell’ambiente

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.