Diporto Nautica

Y9, la nuova ammiraglia di YYachts è pronta al debutto

y9

Pronto al lancio un nuovo superyacht custom: stiamo parlando dell’Y9, la nuova imbarcazione del cantiere tedesco YYachts, situato a Greifswald, che farà il suo debutto dal 6 all’11 settembre 2022 in occasione del Cannes Yachting Festival. Questo nuovo maxiyacht, lungo 27 metri e 40, è un progetto realizzato da Bill Tripp, mentre gli interni sono prodotti da Nord Architects in collaborazione con Design Unlimited e tutto il team interno di YYachts.




Compattezza ed essenzialità nel nuovo Y9

La nuova ammiraglia del cantiere è frutto del desiderio di dare vita ad un prodotto che apparisse artigianale nonostante la sua lunghezza, in sintonia con la filosofia aziendale che riduce la navigazione all’essenziale, semplificando la barca e venendo incontro a tutte le richieste dell’armatore.

Questo maxiyacht ha lo stesso volume di una barca di 100 piedi, con una cabina armatoriale privata che funge da mini appartamento, delle cabine per gli ospiti molto comode e una zona adibita all’equipaggio. Y9 è stato realizzato interamente in fibra di carbonio, con lo scopo di limitare il dislocamento finale di quella che rimane in ogni caso una barca da crociera pensata per le lunghe navigazioni, grazie alla sua notevole sportività.

LEGGI ANCHE: Rossinavi inaugura a Pisa il secondo sito produttivo

“Con i suoi 90 piedi di lunghezza, lo yacht ha anche un buon rating e con il suo piano velico può essere in grado di vincere alcune regate come la St Barths Bucket, la Superyacht Cup o la Maxi Rolex Cup” , ha dichiarato Michael Schmidt, fondatore di YYachts. A tal proposito, il proprietario voleva anche avere uno yacht che in rada, all’ancora, fosse privo di rumori. Per questo motivo, YYachts ha utilizzato quindi dei pannelli solari sulla tuga in modo che non sia necessario utilizzare il generatore di notte.




L’interno dell’Y9 è stato sviluppato in collaborazione da due studi di design: Norm Architects di Copenhagen e Design Unlimited di Lymington, che hanno messo in campo la loro esperienza dando vita ad un look elegante “scandinavo” per l’Y9 che segue il principio del “minimalismo morbido”. Il proprietario ha scelto il rovere affumicato che trasmette perfettamente la sensazione del design di Copenhagen.

La scheda tecnica

Hull lenght 27.40 m
Waterline Length 24.75 m
Max Beam 6.80 m
Ballast ≃ 20 t
Displacement (light ship) 

≃ 49,5 t

Draft (fixed / telescopic keel) 4,25 / 2,90-4,40 m
Mainsail 216 sqm
Gennaker 773 sqm
Self-Tacking Jib 170 sqm
Code 0 450 sqm
Engine Volvo Penta 280 kW
Batteries 24 Volt (1.400 – 120 Ah)
Blackwater tank ≃ 300 L
Fuel tank ≃ 2000 L
Freshwater tank ≃ 1500 L
Naval Architects Tripp Design Naval Architecture

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Benetti Yacht consegna il 47 metri FB703 M/Y “Bacchanal”

Fabio Iacolare

Parte il 1° Francavilla Boat Show nel nuovo porticciolo atteso da 30 anni

Davide Gambardella

L’Italia anche nel 2021 leader mondiale nel mercato dei superyacht

Redazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.