Diporto

Norwegian Cruise Line rafforza il proprio impegno per la conservazione marina e ambientale

E’ la prima compagnia di navigazione a sottoscrivere uno statuto per navi da crociera

Norwegian Cruise Line Holdings Ltd. (la “Compagnia”), compagnia di navigazione leader a livello globale che gestisce Norwegian Cruise Line, Oceania Cruises e Regent Seven Seas Cruises, da oggi rafforza il proprio impegno per la conservazione marina e ambientale diventando la prima compagnia di navigazione a sottoscrivere uno statuto per navi da crociera creato dal Comune di Cannes insieme alla CCI Nice Côte d’Azur con l’obiettivo di promuovere operazioni di sostenibilità ambientale nel porto di Cannes.

Lo statuto per navi da crociera si basa su quattro criteri pensati proprio per promuovere operazioni di crociera sostenibili nel porto di Cannes: riduzione delle emissioni atmosferiche, riduzione dell’inquinamento in mare, protezione della biodiversità e adozione di un approccio ambientale globale. Lo statuto entrerà in vigore il 25 luglio 2019 e si applicherà in modo retroattivo a tutto il 2019. In considerazione del supporto della Compagnia e dei costi operativi associati alla partecipazione al presente accordo, che sono principalmente imputati all’aumento delle spese di scarico di carburante e rifiuti, il Porto di Cannes concederà a tutte le navi della Compagnia che fanno scalo nel Porto di Cannes uno sconto sull’imposta portuale di € 0,20 applicabile per ciascun passeggero.

“Siamo onorati di essere la prima e unica compagnia di navigazione ad aderire a questa iniziativa pionieristica sviluppata dal Comune di Cannes e dalla CCI Nice Côte d’Azur”, ha affermato James S. Mitchell, Vice President Marine HSEM (Health, Safety, Environment and Medical) di Norwegian Cruise Line Holdings Ltd.

“Ringraziamo inoltre Intercruises Shoreside & Port Services per aver facilitato questo accordo. La conservazione marina e costiera è una parte fondamentale del programma ambientale globale della nostra compagnia, “Sail & Sustain”, e lavoriamo a stretto contatto con i porti e le destinazioni che visitiamo in tutto il mondo per assicurarci di rispettare oltre ogni aspettativa le normative e linee guida locali e contribuire così a proteggere l’ambiente”.

L’accordo è stato sottoscritto durante una cerimonia tenutasi il 25 luglio 2019 nel municipio di Cannes, in Francia. Presenti alla cerimonia James S. Mitchell, Vice President Marine HSEM (Health, Safety, Environment and Medical) di Norwegian Cruise Line Holdings Ltd., David Lisnard, Sindaco del Comune di Cannes e Jean-Pierre Savarino, Presidente della CCI Côte d’Azur.

“Abbiamo concepito lo statuto per navi da crociera come un’iniziativa finalizzata sia per promuovere operazioni di crociera sostenibili sia per incentivare quelle compagnie che già fanno molto per preservare la qualità dell’aria, del mare e dei fondali nella baia di Cannes. Siamo quindi davvero lieti di dare il benvenuto a Norwegian Cruise Line Holdings Ltd., un partner fedele e di lunga data del Porto di Cannes, in quanto prima compagnia di navigazione ad aderire allo statuto”, ha affermato David Lisnard, Sindaco del Comune di Cannes.

Norwegian Cruise Line Holdings Ltd. (NYSE:NCLH) è una compagnia di navigazione leader a livello globale che gestisce Norwegian Cruise Line, Oceania Cruises e Regent Seven Seas Cruises. Con una flotta combinata di 26 navi e circa 54.400 cabine, questi marchi offrono itinerari che includono più di 450 destinazioni in tutto il mondo. La compagnia presenterà undici nuove navi entro il 2027.

Leggi anche

Nauticsud, partenza positiva per visitatori e imbarcazioni vendute

Fabio Iacolare

Il nuovo wallypower58x in anteprima mondiale a Palm Beach

Claudio Soffici

MY Vanadis in anteprima mondiale al Cannes Yachting Festival 2019

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.