Nautica

Nautica 2.0, l’evento nel Salone di Genova dedicato al futuro della nautica

Nautica 2.0, l’evento nel Salone di Genova dedicato al futuro della nautica

Un appuntamento con Nautica 2.0 da non perdere, venerdì 2 ottobre presso il Breitling Theatre del Salone Nautico di Genova, all’insegna dell’innovazione.

Titolo dell’incontro: Nautica 2.0. Evento organizzato da Letyourboat, Oscar dell’Innovazione come migliore impresa del settore turistico e l’Associazione Vinacci Think Tank da anni particolarmente attenta allo sviluppo economico del Territorio.

Un incontro per parlare di blue economy da diverse prospettive, soprattutto legate al turismo nautico e alle nuove opportunità per il settore e per l’economia del territorio.

L’evento, moderato dal giornalista Franco Nativo e trasmesso in diretta su TeleGenova e FB, vedrà tra gli ospiti rappresentanti Istituzionali, Marina resort, associazioni di categoria, yacht management e media.

Nautica 2.0, attenzione sul turismo esperienziale

Il settore della nautica oggi non può permettersi di essere solo un mercato di nicchia per esperti ma deve diventare una risorsa aperta a tutti per il turismo esperienziale con un impatto positivo per l’economia e la valorizzazione del territorio del nostro Paese. In parallelo i Marina hanno la grande opportunità di trasformarsi da semplici luoghi di posti barca a porte d’ingresso per abbracciare il turismo internazionale e offrire prodotti e servizi a valore aggiunto. Un approccio innovativo a tutela degli interessi dei Marina, dei Porti, degli armatori, dei professionisti del settore, del progresso economico e sociale di ogni territorio.

Walter Vassallo, fondatore e AD di Letyourboat “Bisogna dare più valore al patrimonio nautico presente sulle nostre coste che può essere una delle risorse primarie per il rilancio del mercato italiano. Oggi nella domanda del turismo esperienziale ci sono bisogni nuovi che devono essere soddisfatti; il farlo porterà valore e una spinta per l’intera economia. Siamo in presenza di una crescita di domanda e offerta per soggiorni in barca; dobbiamo cogliere i segnali di cambiamento ed indirizzare correttamente un mercato che sta crescendo, ma in modo disordinato, con miriadi di proposte di barche confuse con appartamenti, hotel e villaggi turistici.”

LEGGI ANCHE: Puliamo il mondo, oltre 300mila volontari a lavoro per difendere l’ambiente

“L’economia del mare vale, con l’indotto, quasi il 10% del PIL italiano, – dichiara Giancarlo Vinacci, Capo Dipartimento Nazionale Sviluppo e Innovazione di Forza Italia – ed è un fiore all’occhiello del nostro Paese che il mondo intero ci invidia. Le aree di crescita e potenziamento sono enormi e possono, se se ne acquisisce la consapevolezza, dare enorme soddisfazione sia economica che sociale, qui il link per registrarsi all’evento e per visionare la lista degli interventi“.

Leggi anche

Intervista a Vittorio Malingri: “Tifo Luna Rossa. Foil? Sono favorevole, ma non per il Vendée Globe”

Redazione Sport

Personale in smart working e pratiche nautiche ferme: il punto di Confarca

Redazione

Dal 22 al 25 ottobre approda a Ostia la XXIX Rassegna del Mare

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.