Viaggi e stili di vita

Un Natale in Versilia per abbandonarsi alla fantasia

Natale è trascorrere del tempo in famiglia o con la persona amata, facendosi coccolare in una magica atmosfera che porta lontani dalla vita di tutti i giorni e che raggiunge il mondo delle favole. Il Grand Hotel Principe di Piemonte per l’occasione propone ai suoi ospiti un pacchetto per chi desidera venire in Versilia e abbandonarsi alla fantasia. In particolare pensiamo agli appassionati del balletto più amato in questo periodo dell’anno: Lo Schiaccianoci. La città di Forte dei Marmi sarà palcoscenico di luci, animazioni, proiezioni e performance musicali che condurranno i visitatori direttamente tra le pagine dell’opera di Hoffmann. Per i più piccoli ci saranno due novità emozionanti: l’incontro con Babbo Natale e le installazioni dei mattoncini Lego.

Il Pacchetto di Natale del Grand Hotel Principe di Piemonte include: uno o più pernottamenti nella tipologia di camera prescelta; pranzo di Natale presso il Ristorante Regina, utilizzo della piscina panoramica dell’hotel con acqua riscaldata; accesso di 50 minuti al percorso Thermarium della SPA (con sauna, bagno turco, percorso kneipp, docce emozionali e zona relax); ricca prima colazione a buffet; omaggio di benvenuto in camera all’arrivo; wi-fi gratuito; accesso all’area fitness. Ogni giorno presso la veranda del bar saranno omaggiati gli Ospiti con una golosissima tazza di cioccolato caldo fondente al 71% servita con i pasticcini dello Chef.

Menù del pranzo di Natale:

Benvenuto con un calice di Prosecco

Insalata di quaglia, maionese alle nocciole, puntarelle e porri

Uovo croccante, robiola di Roccaverano, carciofi e caviale di tartufo nero

Maltagliati di pasta fresca, ragù di anatra alle spezie, olive taggiasche e pecorino invecchiato

Filetto di manzo lardellato, salsa al vino rosso, patate al latte ed indivia al bacon

Cremoso al mascarpone, salsa di cachi e cialde al pepe bianco

Panettone e Pandoro

Prosecco Valdo extra dry doc, Rosso di Montalcino Verbena , Moscato Dolce «Sopra le Righe»

Prezzo del pacchetto a partire da Euro 269,00. Valido per soggiorni dal 22 al 25 dicembre.

Un Natale da favola

Dal 30 novembre 2019 al 6 gennaio 2020

La favola dello “Schiaccianoci” prende vita nel centro città di Forte dei Marmi: piazze e vie saranno i capitoli di una narrazione itinerante che condurrà grandi e piccini nella magica atmosfera creata da Hoffmann e resa ancora più celebre dal compositore Tchaikovsky.

Ad accogliere i visitatori ci sarà il tradizionale albero addobbato sul Pontile, magicamente illuminato e custodito da due soldatini guardiani.

Non mancheranno le giostre, la pista di pattinaggio e i tradizionali mercatini natalizi dove poter acquistare addobbi e regali di ogni genere. Tra luci, musica ed effetti speciali ci sarà spazio anche per incantevoli sorprese. Tra le novità di questa edizione anche la casa di Santa Claus all’interno del Fortino Leopoldo I: qui i bambini potranno incontrare il re delle feste e scattarsi una foto ricordo con lui. Durante il periodo natalizio all’interno del fortino i più piccoli potranno partecipare anche ai laboratori creativi, ascoltare le favole e assistere ai più bei film d’animazione. All’ultimo piano del Fortino, invece, si potranno ammirare le installazioni Lego, esposte per la prima volta in Versilia. I mattoncini più amati al mondo attireranno collezionisti e appassionati di tutte le età, sfidando i visitatori a liberare la creatività.

Infine due appuntamenti immancabili per gli amanti della musica. Villa Bertelli organizza, nell’ambito della sua programmazione invernale, due concerti: il primo il 14 dicembre con la partecipazione del coro e la Camerata strumentale Guglielmi sotto la direzione del maestro Paolo Biancalana; il secondo il 26 dicembre in occasione di Santo Stefano, sulle note del pianoforte del maestro Cesare Goretta si esibiranno il soprano Francesca Maionchi, il tenore Riccardo Lio, il baritono Veio Torcigliani. Un’esperienza unica che ricorderà a tutti il tepore del camino attorno al quale si intonano i canti natalizi.

Il Grand Hotel Principe di Piemonte

Sorto nei primissimi anni Venti, si dimostra subito dimora favorita di aristocratici, intellettuali e artisti. La sua eleganza seduce la fantasia di numerosi registi diventando teatro di prestigiose produzioni cinematografiche. Tornato all’apice del suo incanto nel 2004, dopo 19 mesi di restauro, oggi il Principe si pone indiscutibilmente tra gli Hotel storici più esclusivi e raffinati esistenti al mondo. I cinque piani, arredati in stili differenti, compiono un percorso ideale attraverso l’elegante ospitalità di ogni epoca, fino alla luminosità contemporanea della piscina sul tetto con jacuzzi e solarium, uno spazio azzurro proteso sul mare, che fonde edificio e orizzonte agli occhi dello spettatore.

I ristoranti “Il Piccolo Principe” e “Regina” hanno certamente reso celebre nel tempo il Grand Hotel Principe di Piemonte di Viareggio. Gli ambienti intimi ed accoglienti, dai quali ammirare lo splendido panorama delle Alpi Apuane e del Lungomare di Viareggio, attraggono durante tutto l’anno turisti e amanti della buona cucina. La cucina de Il Piccolo Principe, curata dallo chef Giuseppe Mancino e premiata con 2 stelle Michelin, propone un menu in cui si fondono creatività, raffinatezza, buona tecnica e ottime presentazioni.

La Spa propone giochi d’acqua, sauna, centro fitness, massaggi, trattamenti estetici: un relax totale e assoluto, in un ambiente elegante e raffinato, per rigenerarsi nel benessere. Trascorrere qualche ora nella SPA del Grand Hotel Principe di Piemonte, è un’esperienza polisensoriale che rigenera i sensi e distende la mente.

Leggi anche

Napoli, alla Biblioteca Nazionale presentazione del libro “Luna rossa” di Massimo Capaccioli

Fabio Iacolare

Nonni e smartphone niente paura: arriva la modalità Simple Mode di Wiko

Fabio Iacolare

Una Vacanza a Ritmo di California

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.