News dal mare

Ripristino delle biodiversità, dalla Regione Campania 1 mln di euro: ecco il bando

Nell’ambito del programma operativo Feamp 2014-2020, la Regione Campania ha aperto il bando protezione e ripristino della biodiversità e degli ecosistemi marini e dei regimi di compensazione nell’ambito di attività di pesca sostenibile.

Disponibile 1 milione per pescatori, armatori, consigli consultivi, organizzazioni di pescatori riconosciute dallo Stato membro, organismi non governativi in partenariato con organizzazioni di settore o in partenariato con Flag, organismi scientifici o tecnici di diritto pubblico.

Dalla Regione Campania Finanziati investimenti che contribuiscono alla tutela dell’ambiente e alla promozione dell’uso efficiente delle risorse tramite la realizzazione di interventi per la raccolta da parte di pescatori di rifiuti dal mare.

Contributo fino al 50% delle spese ammesse se soggetto privato, al 100% se il beneficiario è un organismo di diritto pubblico o un impresa incaricata della gestione di servizi d’interesse economico generale se l’aiuto è concesso per la gestione di tali servizi, se l’interesse e collettivo, se il beneficiario è collettivo e se sono presenti elementi innovativi a livello locale.

Domanda secondo il modello, inviata alla pec, spedita a mezzo raccomandata ar o consegnata a mano alla Uod 50 07 05, Uod ufficio centrale pesca ed acquacoltura, via Porzio, centro direzionale isola A6 – 80143 Napoli, pec uod.500705@pec.regione.campania.it, entro le ore 16:00 del 23 maggio 2019.

Leggi anche

Giornata mondiale dell’Ambiente, Slow Food con Race against Time

Fabio Iacolare

Liberata una tartaruga marina nella spiaggia di Tramontana sull’isola di Tavolara – Video

Fabio Iacolare

Sacchetti biodegradabili ancora intatti dopo tre anni

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.