Nautica Sport

La vela internazionale torna a Scarlino con la 52 Super Series

52 super series

La grande vela è pronta a fare il suo ritorno a Marina di Scarlino, allo Yacht Club Isole di Toscana, in occasione della 52 Super Series.

Undici team iscritti provenienti da ogni parte del mondo regaleranno una settimana di grande sport a bordo dei T52, il più professionale dei monoscafi da regata.

Al via la seconda tappa di 52 Super Series

Il secondo dei cinque eventi della stagione di 52 Super Series prende il via oggi, lunedì 29 maggio, con il Golfo di Follonica che torna ad ospitare questa flotta internazionale dopo nemmeno otto mesi.




Nel settembre 2022 erano stati protagonisti il mare mosso e venti medio-forti, permettendo la vittoria al team statunitense Quantum Racing di Doug DeVos (navigatore Michele Ivaldi), seguito da Sled di Takashi Okura e al terzo posto da Platoon di Harm Müller Spreer, con l’italiano Vasco Vascotto alla tattica.

Il turco Provezza si presenta, dopo la prima tappa del circuito disputata a Saint Tropez meno di un mese fa, con sei punti di vantaggio sul resto della flotta. Gladiator di Tony Langley (GBR), ora con Guillermo Parada al timone, è al secondo posto, a pari punti con un rinnovato Quantum Racing powered by American Magic (USA). Altro team da tenere sott’occhio è senza dubbio Alegre di Andy Soriano, con a bordo l’oro olimpico australiano 470, Will Ryan e il navigatore italiano Francesco Mongelli.




LEGGI ANCHE: Maltempo sul Lago Maggiore, incidente in barca: quattro morti

Le Costiere di Scarlino faranno da scenario ad una sfida all’ultima virata, dove accanto alla competizione agonistica vigeranno le norme del fair play e della sostenibilità ambientale. Al via oggi la practice race, mentre le regate inizieranno domani, martedì 30 maggio, fino a sabato 3 giugno.

Questa la classifica a seguito della prima tappa:

  • 1 PROVEZZA (TUR), Ergin Imre, 34
  • 2 QUANTUM RACING POWERED BY AMERICAN MAGIC (USA), Doug DeVos, 40
  • 3 GLADIATOR (GBR), Tony Langley, 40
  • 4 ALEGRE (GBR), Andy Soriano, 43
  • 5 INTERLODGE (USA), Austin & Gwen Fragomen, 45
  • 6 SLED (USA), Takashi Okura, 45
  • 7 PLATOON (GER), Harm Müller Spreer, 45
  • 8 PAPREC (FRA), Jean Luc Petithuguenin, 56
  • 9 PHOENIX (RSA), Hasso & Tina Plattner, 57
  • 10 VAYU (THA), Famiglia Whitcraft, 58
  • 11 ALPHA+ (HKG), Shawn & Tina Kang, 65

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Venezia Port Community : “stop a dance macabre sui destini dello scalo”

Redazione

Cagliari, al via da Marina Piccola la gara valida per Campionato italiano di Canoa

Fabio Iacolare

Campionato d’Altura, tre splendide prove nel sole con vento oltre i 15 nodi

Redazione Sport

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.