Località di mare

“Sui sentieri del Golfo”, ben 66 partecipanti al primo Trekking urbano del Golfo Dianese

Grandissima partecipazione all Trekking Urbano che sabato ha inaugurato l’avventura 2019-2020 di “Sui sentieri del Golfo“, il calendario di escursioni guidate di San Bartolomeo al Mare, in compagnia della Guida ambientale escursionistica Luca Patelli (www.lucapatelli.com). Ben 66 i partecipanti (FOTO) che si sono presentati per una escursione facile, di quasi 9 km, tra borghi, orti, chiesette e campagna, che ha permesso loro di scoprire angoli nascosti di San Bartolomeo al Mare.

Prossimo appuntamento con “Sui Sentieri del Golfo” sabato 21 dicembre con l’escursione “Anello di Chiappa”.
Da quest’anno infatti, oltre alle consuete e imperdibili passeggiate primaverili, il Comune di San Bartolomeo al Mare propone le sue famose escursioni naturalistiche guidate (e gratuite) anche in autunno e in inverno, per scoprire la natura e i magnifici panorami che il Golfo Dianese e la Valle Steria regalano lungo tutto l’arco l’anno, dalla costa alle montagne, attraverso antichi borghi e mulattiere secolari.
Famoso per le spiagge e il mare, il Golfo Dianese offre storia, natura e scorci unici. Già ai tempi dei romani era venerato come un luogo sacro. Una fitta rete di sentieri e mulattiere ha unito, nel corso dei secoli, la costa con l’entroterra e i passi di collegamento con le valli Impero e Merula, laddove partivano le carovane dirette verso il Piemonte e le regioni alpine. Sentieri che racchiudono la storia della civiltà contadina ligure e che restituiscono oggi al visitatore attento un territorio molto più profondo e autentico di quanto si pensi.

Il programma predisposto da Luca Patelli con la collaborazione dell’Ufficio IAT e del Centro Sociale Incontro è il seguente:

Sabato 16 novembre 2019 – Trekking Urbano
Un’escursione tra borghi, orti, chiesette e campagna, per scoprire gli angoli nascosti di San Bartolomeo al Mare, le sue borgate e quegli scorci che non si possono notare dal finestrino dell’auto e nella routine di tutti i giorni.
Distanza 8,5 Km – Dislivello 150m – Durata 3 ore – Difficoltà E.
Ritrovo: ore 14.30 presso Piazza Torre Santa Maria.

Sabato 21 dicembre 2019 – Anello di Chiappa in inverno
Dalla frazione di Chiappa, percorreremo l’antica mulattiera verso Andora, scoprendo testimonianze uniche della storia del territorio e panorami magnifici a cavallo di due valli, che si possono ammirare solo nelle terse giornate invernali.
Distanza 8 Km – Dislivello 150m – Durata 3 ore – Difficoltà E.
Ritrovo: ore 14.00 presso lo IAT oppure ore 14:30 presso Chiesa parrocchiale di Chiappa.

Mercoledì 1 gennaio 2020 – Passeggiata di Capodanno
Con partenza da Piazza Torre Santa Maria, cammineremo lungo un percorso che, oltre a far scoprire gli angoli nascosti di San Bartolomeo al Mare, sarà di buon augurio per iniziare l’anno col piede giusto.
Distanza 4 Km – Dislivello 100m – Durata 2 ore.
Ritrovo: ore 14.30 presso Piazza Torre Santa Maria.

Domenica 2 febbraio 2020 – Trekking della Candelora
Un’escursione tra borghi, orti, chiesette e campagna, per scoprire gli angoli nascosti di San Bartolomeo al Mare, le sue borgate e quegli scorci che non si possono notare dal finestrino dell’auto e nella routine di tutti i giorni.
Distanza 8,5 Km – Dislivello 150m – Durata 3 ore – Difficoltà E
Ritrovo: ore 09.30 presso Piazza Torre Santa Maria.
Sabato 21 marzo 2020 – Anello del Cervo
Un’escursione che ci porterà su di una terrazza panoramica naturale a cavallo delle valli Chiappa e Merula, dove poter godere di una vista d’eccezione e scoprire le antiche testimonianze storiche del Golfo Dianese.
Distanza 12Km – Dislivello +/- 300m – Durata 4 ore – Difficoltà E
Ritrovo e partenza: ore 14.30 presso Piazza Torre Santa Maria.
Sabato 4 aprile 2020 – Diano San Pietro / Monte Lago
Risalendo il crinale da Diano San Pietro, tra oliveti ed antichi coltivi, giungeremo sul balcone del Monte Lago che domina, dal suo cuore, il Golfo Dianese: un importante scrigno di biodiversità e patrimonio geologico.
Distanza 12 Km – Dislivello +/- 500m – Durata 4 ore – Difficoltà: E
Ritrovo: ore 14.00 presso l’ufficio IAT di San Bartolomeo al Mare.
Partenza: ore 14.30 da Diano San Pietro.
Lunedì 13 aprile 2020 – Anello di Chiappa in fiore
Dalla frazione di Chiappa percorreremo l’antica mulattiera verso Andora, scoprendo testimonianze uniche della storia del territorio e panorami magnifici a cavallo di due valli in fiore.
Distanza 8 Km – Dislivello 150m – Durata 4 ore (pranzo al sacco) – Difficoltà E
Ritrovo: ore 10.00 presso ufficio IAT di San Bartolomeo al Mare.
Partenza: ore 10.30 da Chiappa.
Lunedì 1 maggio – Passo del Ginestro / Pizzo d’Evigno
La sensazione di camminare su praterie e pascoli alpini, ma a due passi dal mare: sembrerà di volare e  verrà voglia di tuffarsi nella distesa blu che ci si presenterà di fronte.
Distanza 10 Km – Dislivello 350m – Durata 5 ore (pranzo al sacco) – Difficoltà E
Ritrovo: ore 09.30 presso ufficio IAT di San Bartolomeo al Mare.
Partenza: ore 10.15 da Passo del Ginestro.

Equipaggiamento consigliato: scarpe o scarponcini con buona suola tipo Vibram, abbigliamento a strati, giacca a vento, pila o torcia frontale, merenda o cena al sacco, buona scorta d’acqua.

Informazioni ed iscrizioni: per partecipare alle escursioni è necessaria l’iscrizione. La partecipazione è gratuita, la quota è offerta dal Comune di San Bartolomeo al Mare. Per ricevere maggiori informazioni sulle escursioni e/o per iscriversi: guida ambientale ed escursionistica Luca Patelli +39 347 6006 939 – Ufficio IAT di San Bartolomeo al Mare +39 0183 41 70 65.

Leggi anche

In Puglia la prima barriera corallina italiana

Davide Gambardella

Tutto pronto a Livorno per l’annuale edizione del Cacciucco Day

Fabio Iacolare

Grande successo per la mostra Il colore dei sogni allestita nei locali dell’Hotel Esplanade di Viareggio

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.