Nautica Sport

Transat Jacques Vabre: nella Class 40 vince Redman, Fantini quindicesimo

redman transat

Non è una sorpresa, ma la conferma: Redman, con il duo franco-spagnolo composto da Antoine Carpentier e Pablo Santurde Del Arco, si aggiudica la Transat Jacques Vabre nella categoria Class 40.

Redman trionfa nella Class 40, Fantini ora è quindicesimo

I due navigatori di Redman hanno dominato (Tempo di gara: 21gg 22h 33m 30s), salendo al primo posto del podio seguiti da Banque du Léman, con Valentin Gautier e Simon Koster (tempo di gara: 21gg 23h 37m 38s) e da Seafrigo – Sogestran con Cédric Château e Jérémie Mion (tempo di gara: 22gg 11m 53s).




Sulla Class Guidi, l’italiano in gara Andrea Fantini, con Charles-Louis Mourruau, è attualmente in quindicesima posizione, dopo una buona partenza che nella prima fase – siamo allo scorso 21 novembre – lo ha visto in terza posizione. Un intoppo però ne ha rallentato la corsa: una bolla di vento “tipo nuvola di Fantozzi”, l’aveva descritta Andrea, li ha bloccati quando ormai avevano passato Capo Verde.

LEGGI ANCHE: Transat Jacques Vabre, Giancarlo Pedote in volata chiude al sesto posto

I numeri di gara di Redman alla Transat Jacques Vabre:

  • Arrivo alle 7:30 in Martinica
  • Transat Jacques Vabre completata in 21 giorni 22 ore 33 minuti e 30 secondi
  • Redman ha percorso le 4600 miglia del percorso teorico ad una velocità media di 8,70 nodi.
  • Antoine Carpentier e Pablo Santurde del Arco hanno percorso in acqua 5.502,96 miglia ad una velocità media reale di 10,45 nodi.
  • Passaggio dell’isola di Sal in prima posizione, 18 novembre alle 17 ore 38 minuti UTC

Seguici su Facebook e resta aggiornato – Clicca qui

 

 

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Barcellona, sul campo di regata del OneOcean Port Vell la Melges 32 World League 2019

Fabio Iacolare

Cantiere del Pardo, arriva il fondo di private equity Wise Equity Sgr

Fabio Iacolare

Sospesa la Vendée Arctique per il maltempo, cosa succede ora?

Claudio Soffici

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.