Nautica Sport

Gran weekend di motonautica: Campionati Italiani di F2, Osy/400 e GT30

MOTONAUTICA CAMPIONATI ITALIANI

L’appuntamento con la motonautica inshore è fissato da domani sabato 31 luglio a domenica 1° agosto a San Nazzaro (località Monticelli d’Ongina), in provincia di Piacenza, con i Campionati Italiani.Il “19° Grand Prix Motonautico del Po” è organizzato dall’Associazione Motonautica Dilett. San Nazzaro ed è valido quale 1^ tappa del Campionato Italiano Internazionale di F2 e del Campionato Italiano GT30. In tappa unica invece l’Italiano della Osy/400, valevole dunque per l’assegnazione del Titolo 2021. Spettacolo assicurato per una manifestazione di grande prestigio, con oltre 20 piloti che si daranno battaglia in queste importanti fasi dei Campionati Circuito.

Motonautica: Campionati Italiani di F2, Osy/400 e GT30 a San Nazzaro

In acqua a San Nazzaro, ci saranno i piloti di Campionato Italiano Internazionale alla guida dei potenti scafi catamarani della F 2 (foto in apertura una partenza F2 – repertorio Archivio FIM anno 2016), la seconda classe più prestigiosa e potente della motonautica inshore (dopo la F.1). Il Campionato F2 è internazionale e quindi aperto anche a piloti provenienti da altre nazioni; 9 i piloti partecipanti che si daranno battaglia per aggiudicarsi questa prima importante tappa stagionale.




Tra loro, i tre azzurri Paolo Longhi, piemontese dell’AMD San Nazzaro, campione italiano 2019 attualmente in carica (nel 2020 il C.I. di F2 non si è disputato), l’udinese Luca Fornasarig del Gruppo Sportivo Mot. PN (bronzo tricolore nel 2019) e il comasco Tullio Maria Abbate dello Yatch Club Como MILA (campione italiano di F2 nel 2018); tra gli stranieri, Il monegasco Giacomo Sacchi (5° classificato nel 2020 nel Mondiale F2) e il tedesco Stefan Hagin (5° classificato nel 2019 nel Mondiale F2); partecipanti alla gara piacentina, anche lo spagnolo Hector Sanz Lopez e i tre francesi, Fabrice Boulier, Quentin Dailly e Philippe Tourre.

Osy/400, assegnazione titolo campione nazionale 2021

A San Nazzaro, si gareggerà anche nel Campionato Italiano della Osy/400, categoria in cui verrà assegnato il titolo di campione nazionale 2021. Sette i drivers partecipanti, tra cui il monticellese della AMD San Nazzaro, Luca Finotti, campione italiano 2019 attualmente in carica (per la cronaca, nel 2020 il Campionato Italiano Osy/400 non si è disputato); presenti anche il vicecampione nazionale Fabio Bacco (del Rainbow Team Association) e Mattia Ghiraldi, il pilota cremonese della AMD San Nazzaro detentore della medaglia di bronzo tricolore.

LEGGI ANCHE: Motonautica: Longo e Marani vincono la prova del Campionato Italiano Endurance

Saranno cinque invece i giovani piloti pronti a gareggiare questo fine settimana nella la 1^ tappa del Campionato Italiano della GT30, categoria che debutta proprio quest’anno nel Campionato Nazionale di motonautica Circuito.

Come da programma orario allegato, a San Nazzaro i piloti effettueranno due manches di gara per GT30 e Osy/400 e due gare per la F2.Le prove libere e cronometrate si effettueranno nella giornata del sabato; le gare vere e proprie inizieranno alle ore 11.00 della domenica, al termine delle prove cronometrate e proseguiranno per il resto della giornata. Premiazioni previste alle ore 16.30.

I Campionati Italiani di F2 internazionale e di GT30 si concluderanno a Viverone il 3-5 settembre con l’assegnazione dei Titoli Italiani stagionali.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Tokyo 2021, scelti i primi 3 equipaggi azzurri per i giochi olimpici

Redazione Sport

Il Ministro dello Sviluppo Economico ha incontrato Confindustria Nautica

Redazione

La stagione sportiva della Rari Nantes Imperia in fase di ‘riscaldamento’

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.