Nautica Sport

Tronchetti Provera crede in Luna Rossa: “Può giocarsela contro i kiwi”

tronchetti provera luna rossa

“Fino a quando le barche non saranno in acqua è difficile fare previsioni, il dato certo è la crescita di Luna Rossa, quanto fatto nelle ultime settimane è di grandissima qualità. Li abbiamo visti battersi con forza, con capacità di squadra”. Ne è convinto l’amministratore delegato di Pirelli, Marco Tronchetti Provera, intervenuto sulla America’s Cup a ‘La politica nel pallone’ su Gr Parlamento.

“I nostri hanno fatto qualcosa di straordinario con una scelta sui due timonieri molto intelligente. Hanno tutto per combattere alla pari con New Zealand”, aggiunge, sbilanciandosi in una previsione che anche in Nuova Zelanda credono sempre più plausibile.




I bookmakers danno per favoriti i neozelandesi, ma crescono le quotazioni per gli outsider di Luna Rossa: secondo i betting analysist di Snai ad Auckland, i risultati più probabili vedono sempre New Zealand in vantaggio con il “7-3”, il “7-4” e il “7-5” a quota 5, ma le finali saranno più combattute del previsto.

Tronchetti Provera: “Luna rossa molto competitiva”

L’ad di Pirelli, però, crede che i fattori durante la competizione saranno molteplici, non solo legati all’imbarcazione. “Team Prada Pirelli ha dimostrato nelle regate contro americani e inglesi di avere una barca molto competitiva con un equipaggio di professionisti straordinari, ben amalgamato, tutto quello che hanno fatto lo hanno fatto bene – prosegue Tronchetti Provera -. Vedremo con le modifiche fatte quale sarà la vera competitività, c’è poi da guardare le condizioni meteo, i venti”.

LEGGI ANCHE: America’s Cup, dichiarate le barche. L’incognita meteo sulla finale

E sul ‘sogno’ di portare in Italia il trofeo difendendolo in Sardegna, Tronchetti Provera conclude. “Sarebbe meraviglioso, il sogno di tutti, di chi ama la vela e di chi in generale ama lo sport ed è affascinato da questo spettacolo. Averla in Italia sarebbe fantastico: vincere una Coppa America fa la storia di uno sport affascinante. Cominciamo ad andare in mare stando al fianco del nostro team regata per regata”.

Leggi anche

Due intense prove per il weekend d’apertura del 44° Campionato Invernale Golfo del Tigullio

Fabio Iacolare

New Zealand aspetta la America’s Cup e intanto punta il record di velocità

Claudio Soffici

Invernale di Napoli, domenica 19 in palio il Trofeo Lega Navale Italiana

Claudio Soffici

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.