Località di mare

Fase 2, sulle spiagge della Costiera Amalfitana arrivano i Covid Manager

Fase 2, sulle spiagge della Costiera Amalfitana arrivano i Covid Manager

Il sindaco di Minori (Salerno), ha istituito i Covid Manager che coordineranno le sentinelle della sicurezza delle spiagge libere “collaborando con le forze dell’ordine”.

Questa figura sulle spiagge è una delle idee presentate del progetto: “Andiamo oltre insieme, vivi la spiaggia in sicurezza in Costiera amalfitana“.

“Le sentinelle saranno cittadini di Minori che hanno avuto difficoltà lavorative per il Covid. Ben 24 di loro potranno beneficiare di una borsa lavoro di 600 euro e saranno impegnati in attività di accoglienza, di sicurezza, di mantenimento del distanziamento sociale sulle spiagge”.

Il progetto, dunque, – spiega il sindaco – ha l’obiettivo di “garantire la fruibilità della spiaggia in piena sicurezza e offrire un’opportunità di lavoro a chi ha avuto difficoltà lavorative a causa dell’emergenza Covid 19“.

Ecco il bando per Covid Manager

Il bando per Covid Manager, a cui hanno lavorato anche l’assessore alle Politiche Sociali, Maria Citro e l’assessore all’Ambiente, Sergio Bonito, è stato già pubblicato sul sito del Comune di Minori.

“L’iniziativa – sottolinea il sindaco – vuole essere una misura sociale che non abbia come obiettivo il mero assistenzialismo ma promuova la cultura del lavoro e la promozione e tutela del territorio. Le borse lavoro sono una risposta dell’Amministrazione Comunale alle molte famiglie in difficoltà a causa del Covid 19, e rappresentano altresì un sostegno psicosociale per arginare la frustrazione dell’inattività e il senso di inadeguatezza derivante dal richiedere prestazioni assistenziali”.

LEGGI ANCHE: Costiera Amalfitana, si pensa alle spiagge a numero chiuso

“L’obiettivo della misura è duplice: – conclude il sindaco – garantire misure di sostegno al reddito e un ritorno di utilità sociale per tutta la comunità. In tale logica le borse lavoro seppur rappresentano per il beneficiario un’esperienza transitoria restituiranno alla nostra Minori una testimonianza di impegno e resilienza”.

Leggi anche

Napoli, videolezioni sull’educazione ambientale

Fabio Iacolare

Parco Eolico marino a largo delle coste di Rimini: le perplessità del sindaco

Redazione

Estate 2020 a Eraclea, partita la stagione balneare

Fabio Iacolare

1 commenti

adriano tolomio 1 Giugno, 2020 at 1:15 pm

Siamo alla frutta, peraltro marcia, il covid è clinicamente morto e noi continuiaMO a creare figure professionali che non servono a niente.

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.