Nautica Sport

Vaurien World Championship, ottavo titolo mondiale per Faccenda

Vaurien World Championship

Vaurien World Championship a Vigo che si tinge di azzurro, con Marco Faccenda, campione del mondo per l’ottava volta, e il giovane Marcello Miliardi che trionfano dopo una grande cavalcata. Campi di regata molto difficili, con vento rafficato e onda sporcata dal continuo attraversamento dei battelli turistici, data la vicinanza della costa, oltre all’intensità e la direzione del vento mutevole.

Vaurien World Championship, strada in salita per gli azzurri

Quarantotto anni di differenza tra i due compagni di squadra che non sono partiti benissimo a causa di un’organizzazione non perfetta che li porta, dopo 5 prove a collezionare un 7°, un 6°, un 4°, un 8° e addirittura un UFD. Poi cambia tutto, con una serie di primi, secondi e terzi posti, che li porta al trionfo finale nell’ultima prova per l’ottavo titolo mondiale di Faccenda. I due si presentavano alla manifestazione con la nuova imbarcazione Rio delle Acacie, realizzata nei cantieri di Faccenda.




“Sul Vaurien sono passati davvero tanti campioni e con i Mondiali si percepisce l’importanza di questa Classe nel tempo, confermata dalla partecipazione a questo campionato di 170 regatanti con un livello tecnico e di preparazione molto alto, persone determinate a vincere o comunque a provare i propri limiti, sfidandosi in regate non facili con il vento sempre tra i 12 e i 18 nodi”, ha dichiarato Marco Faccenda. “Marcello è stato un bel prodiere per me, ci siamo intesi, facendo insieme delle belle prestazioni. L’ultimo piano velico adottato ha accresciuto tantissimo le potenzialità di questa barca e infatti i numeri in Europa sono cresciuti notevolmente. In questo momento, che il mio cantiere sta dando tante soddisfazioni, aggiungere questa vittoria ci rende molto felici!”.

LEGGI ANCHE: Tecnomar for Lamborghini 63 esposto nel nuovo store in Costa Smeralda

La vittoria dei due italiani incorona un percorso in questa categoria che ormai nel nostro paese ha una storia di sessant’anni. Dal 19 al 21 di Agosto presso il Circolo Canottieri Solvay di Rosignano, là dove il primo Vaurien italiano è stato varato, avrà luogo la “Vaurien Wooden Experience”, tre giorni di regate, esclusivamente dedicate ai Vaurien Storici in Legno, tutti da ammirare, con due serate a tema.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Barcolana 2022, aperte le iscrizioni: “Edizione attorno al tema della gioia”

Claudio Soffici

Regata del Conero, a Ringhio il Trofeo Challenge Rotary Cup Governor

Redazione Sport

Vela azzurra ai Mondiali Optimist: cinque giovani italiani in gara

Redazione Sport

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.