Località di mare

Bagheria, a Villa Cattolica l’ultimo appuntamento de “Il Mese della lettura”

Il 6 febbraio presentazione del libro: “I misfatti prima della mafia – Bagheria dal 1820 alla restaurazione borbonica” di Biagio Napoli e Salvatore Brancato.

Sarà presentato, giovedì 6 febbraio 2020, alle ore 17:00, presso villa Cattolica, il libro “I misfatti prima della mafia – Bagheria dal 1820 alla restaurazione borbonica”  edito da Plumelia, degli autori Biagio Napoli e Salvatore Brancato.
Il libro, narra di principi, briganti e baronarato,  personaggi  e misfatti della mafia ed è ambientato nella Città delle Ville, allora Bagaria, tra il 1820 fino alla restaurazione borbonica.
Il volume, frutto  di una minuziosa ricerca storica condotta  per anni dagli autori, Biagio Napoli e Salvatore Brancato,  è  un vero e proprio saggio sulle origini della mafia.

Alla presentazione saranno presenti parteciperanno: Filippo Maria Tripoli, sindaco di Bagheria, l’assessore alla Cultura Daniele Vella,  il professor Giacomo Dentici dell’Università degli Studi di Palermo, lo storico Antonino Morreale; interverranno inoltre il professor Domenico Aiello, docente di Filosofia e Storia, il professor e scrittore Maurizio Padovano, padre Francesco Michele Stabile, storico. A concludere la presentazione gli autori: il professore Salvatore Brancato ed il dottor Biagio Napoli. 

La presentazione è il settimo ed ultimo appuntamento in calendario de “Il Mese della lettura – incontro con gli autori”, la serie di presentazioni di libri che l’assessorato alla Cultura guidato dall’assessore Daniele Vella ha messo in cantiere per il mese di gennaio 2020 e che ha riscosso grande successo di pubblico.

«Sono felice del successo che ha avuto la nostra iniziativa, che sicuramente ripeteremo» afferma il Sindaco di Bagheria, Filippo Maria Tripoli.

“Voglio ringraziare tutti coloro che hanno contribuito con la loro fattiva collaborazione alla buona riuscita dell’iniziativa molto apprezzata dai cittadini bagheresi che hanno partecipato numerosi ad ogni presentazione” dice il sindaco di Bagheria Filippo Maria Tripoli cui si aggiungono i ringraziamenti dell’assessore Vella che invita i cittadini a partecipare a quest’ultimo appuntamento del calendario assicurando che sta già lavorando ad altre proposte.

Leggi anche

A Ravello Aimard esegue, per la prima volta in Italia, l’integrale del Catalogue d’Oiseaux

Fabio Iacolare

Allo Yacht Club Cala dei Sardi il saluto dell’Amerigo Vespucci

Redazione

Spiagge libere a Napoli, Pirati all’arrembaggio contro le concessioni private

Redazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.