Diporto News dal mare

Incidente in barca nella costiera amalfitana: muore turista

incidente costiera amalfitana

Brutto incidente tra due barche in costiera amalfitana: a farne le spese una turista, donna di 44 anni, che ha perso la vita dopo essere stata sbalzata in acqua.

Fatale la collisione tra il gozzo sorrentino dove la donna era a bordo e Tortuga, veliero turistico con a bordo 80 persone.

Incidente in costiera amalfitana: le dinamiche

L’episodio si è verificato intorno alle ore 18 di ieri, giovedì 3 agosto, nelle acque antistanti al Fiordo di Furore. La vittima si trovava in vacanza in Italia insieme alla sua famiglia: a bordo del gozzo che avevano noleggiato, infatti, presenti anche il marito e i due figli. Il suo nome era Adrienne Vaughan, americana di New York e presidente del Bloomsbury USA (la sussidiaria americana della casa londinese che edita i romanzi di Harry Potter), che con la famiglia aveva prenotato un’escursione in barca alla scoperta delle bellezze della costiera.




Rimangono ancora da accertare le dinamiche dell’incidente: secondo quanto riportato, potrebbe essere stato il conducente del gozzo ad urtare la prua del veliero. A quel punto, la donna sarebbe sbalzata finendo tra le eliche a motore e riportando numerose ferite in tutto il corpo.

Fortunatamente, sono rimasti illesi i bambini, con il compagno della donna che è rimasto ferito alla spalla e lo skipper agli arti. Entrambe le imbarcazioni coinvolte sono state poste sotto sequestro e il test tossicologico ha dato esito positivo per lo skipper del gozzo. Le indagini sono affidate ai militari della Capitaneria di Porto di Amalfi.

LEGGI ANCHE: Aperte le iscrizioni al Sotto Gamba Game 2023

La turista è stata soccorsa dagli uomini della Guardia Costiera di Amalfi, aiutati da alcuni natanti privati. Poi, in condizioni già gravissime, è stata trasportata fino alla Darsena del porto di Amalfi, dove ad attenderla c’era un’ambulanza del 118. I medici del pronto soccorso di Castiglione hanno provato a rianimarla, somministrandole anche alcune dosi di farmaci salvavita, senza successo. È così arrivata un’eliambulanza per il trasferimento rapido a Salerno. Alle 19,00, all’arrivo dell’elicottero, la donna era ormai morta.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Savona, Finbeta rinnova la flotta dei mercantili

Fabio Iacolare

Ocean Sail 82: sarà la migliore espressione di Alva Yachts per i velieri elettrici

Fabio Iacolare

Monaco Yacht Show: Ulysse Nardin sarà di nuovo lo sponsor ufficiale

Redazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.