Nautica Sport

Cosixty, Sly Fox e Gaba sono i vincitori del 50° Invernale di Napoli

50° invernale di napoli 1

I vincitori del Campionato Invernale di Vela d’altura del Golfo di Napoli 2021-2022 sono Cosixty nella classe Orc, Sly Fox nei Grancrociera e Gaba negli Sportboat.Nove tappe tra novembre e marzo, quattordici prove, cinquanta equipaggi in mare: l’Invernale partenopeo, arrivato alla cinquantesima edizione, ha regalato un’edizione che difficilmente verrà dimenticata. Gianluigi Ascione, vicepresidente del Comitato Organizzatore, si dice soddisfatto. “Il bilancio non può che essere positivo, anche il meteo ci ha aiutato permettendoci di portare a termine tutte le regate: non è così scontato per un Campionato Invernale. In acqua, poi, l’alto numero di iscritti ci ha permesso di sfidarci divertendoci. Abbiamo centrato in pieno quello che è l’obiettivo della manifestazione, che mette insieme un gran numero di circoli napoletani”. Di seguito le informazioni sul finale del 50° Invernale di Napoli.




I trofei

50° invernale di napoli 2

All’interno del comitato organizzatore figurano Crv Italia, Rycc Savoia, Club Nautico della Vela, Canottieri Napoli, Posillipo, Sezione Velica Accademia Aeronautica, Cn Torre Del Greco, Lega Navale di Napoli, Lega Navale di Pozzuoli, Sezione Velica Marina Militare. Le ultime due regate, tenutesi sabato 5 e domenica 6 marzo, hanno assegnato il Trofeo del Campionato, messo in palio dai circoli organizzatori dell’Invernale; a questo si aggiunge la Coppa Francesco de Pinedo, organizzata da Sport Velico Marina Militare e Sezione Velica dell’Accademia Aeronautica.

LEGGI ANCHE: La società monegasca Smip acquisisce il 20% della Porto di Sanremo

Ecco tutti i vincitori del 50° Invernale di Napoli

50° invernale di napoli

Classe Grancrociera:

1° Sly Fox di Roberto Fotticchia e Michele Gagliardi (RYCC Savoia);

2° Chiara_ di N. Landi e A. Esposito (LNI Napoli),

3° Zen 2 di Cesare Bertoli (LNI Pozzuoli)

Classe ORC

1° Cosixty di Salvatore Casolaro (CN Torre Annunziata)

2° Nientemale di Giuseppe Osci e Riccardo Calcagni (LNI Pozzuoli)

3° Patricia di Domenico Buonomo (LNI Napoli)

Classe Sportboat:

1° Gaba di Claudio Polimene (CN Torre del Greco)

2° Jeko 3 (Circolo Nautico Torre del Greco)

3° Artiglio di F. Urso e E. Fasci (LNI Napoli).

 

(Credit Photo Antonella Panella)

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Portifino, Yacht Club Italiano: rinviata al 2021 la Bambola d’Oro

Fabio Iacolare

Amarcord, l’80 metri di Nuvolari Lenard per ISA Yacht

Claudio Soffici

Motonautica, al via oggi le gare offshore: ecco gli sfidanti

Redazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.