Località di mare

Fiumicino raid notturni in stabilimenti balneari sul Lungomare

Fiumicino raid notturni agli stabilimenti balneari sul Lungomare

Continuano a Fiumicino raid notturni a base di furti e danni negli stabilimenti balneari sul Lungomare dopo i furti di lettini in due altri stabilimenti ed il raid vandalico nei giorni scorsi nello stabilimento “Il Tirreno”, la scorsa notte, sul lungomare di Fiumicino, ad essere nel bersaglio è stato lo stabilimento “Vittoria”.

Ignoti sono infatti entrati in azione nello stabilimento balneare forzando una delle entrate che dà sulla spiaggia, facendo razzia di liquori, una tastiera, e alcune casse spia dal palco.

Non contenti, hanno aperto tutte le celle frigo mandando così in malora decine di chili di cibo e messo a soqquadro gli uffici.

Fiumicino raid notturni, la denuncia di Associazione Lungomare ed Esercenti

La denuncia arriva dall’Associazione Lungomare ed Esercenti di Fiumicino: “Anche questa notte uno dei nostri associati, il Vittoria, ha subì to gravi danni – spiega il presidente Massimiliano Mazzuca – Si tratta dell’ennesimo raid che ci troviamo a denunciare negli ultimi 10 giorni”.

“Una situazione che sta diventando non più sostenibile – continua – proprio ieri come associazione Lungomare ed Esercenti di Fiumicino abbiamo incontrato il sindaco Montino chiedendo il potenziamento del sistema di videosorveglianza e il rifacimento delle scogliere a difesa della spiaggia”.

 LEGGI ANCHE: Fiumicino, la guardia costiera sequestra 60kg di telline a pescatori di frodo

“Come imprenditori – conclude il presidente – ci siamo sempre rimboccati le maniche senza chiedere nulla a nessuno, nemmeno dopo il lockdown. Ora però è necessario che le istituzioni recepiscano le nostre istanze. Parliamo di un settore che paga fior fior di tasse e dà lavoro a decine di persone”.

Leggi anche

Mazara del Vallo, bonifiche a Capo Feto: “Intervenire in tempi brevi”

Fabio Iacolare

Cna La Spezia, iter autorizzativo imprese nautica per il Disciplinare sulle Cinque Terre

Fabio Iacolare

Catania, riprendono le mostre ospitate nel Palazzo della Cultura

Redazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.