Nautica Sport

Antonio Squizzato a Jesolo si riconferma al primo posto fra i 2.4mR

Antonio Squizzato

Antonio Squizzato ha conquistato il primo posto al XIX Trofeo Città di Jesolo, regata nazionale classe 2.4mR dell’EUROSAF Sailing Inclusion Circuit, organizzata dalla Compagnia della Vela, con il supporto di Uguali nel Vento Onlus.

La vittoria di Antonio Squizzato rientra in un fine settimana che ha visto pienamente impegnato la Canottieri Garda Salò. Infatti, lo scorso week-end, sabato 5 e domenica 6 giugno, gli atleti delle squadre vela della Garda Salò sono stati impegnati in vari campi di regata sul territorio nazionale, salendo più volte sul podio.




Tra gli atleti della squadra 29er che hanno partecipato al Trofeo Città di Ravenna, Giovanni Santi e Leone Tuci si sono invece classificati al terzo posto assoluto, mentre l’equipaggio composto da Elena Podavini e Alessandra Cicogna al terzo posto della classifica femminile e ottavo assoluto.

Sette imbarcazioni del Canottieri Garda al Campionato Italiano Protagonist 7.50

Al Campionato Italiano Protagonist 7.50, organizzato dalla Fraglia Vela Riva dal 4 al 6 giugno, sono scene in acqua ben sette imbarcazioni della Canottieri Garda, su quindici partecipanti. L’equipaggio di El Moro, dell’armatore Luca Pavoni con al timone Enrico Sinibaldi (FVD) e con a bordo Alessandro Giacomini e Paolo Moccia, è salito sul terzo gradino del podio, mentre il promettente equipaggio di General Lee di Patrizia Anele, con al timone Mauro Spagnoli, ha concluso al quinto posto. Il titolo è andato invece a Gattone, la barca di Massimiliano Docali con Marco Cavallini come timoniere.

LEGGI ANCHE: Isola di Capraia, vele d’epoca in regata per il 1° Capraia Sail Rally

Tutta l’attenzione della Canottieri Garda Salò è rivolta ora agli imminenti Campionati Italiani Assoluti di Canottaggio, l’evento più importante della stagione remiera, in programma a Gavirate (VA) dal 10 al 13 giugno 2021, dove sono previsti circa 1.000 concorrenti di oltre 130 società.

Società Canottieri Garda Salò

Dal 1891 la Società Canottieri Garda promuove lo sport e i suoi valori, avvicinando ogni anno centinaia di giovani atleti a diverse discipline: canottaggio, nuoto e vela ma anche tennis e triathlon. Le squadre della Canottieri partecipano alle principali gare agonistiche nazionali e internazionali, con un crescente numero di successi. Oggi il circolo velico conta oltre mille soci, gestisce il porto privato Mauro Melzani di Salò, che può ospitare fino a 120 imbarcazioni, un polo sportivo con piscine, un parco estivo, palestra e studi di fisioterapia nonché un Tennis Club. L’impegno della società è stato premiato dal C.O.N.I. con l’assegnazione della Stella e del Collare d’oro al merito sportivo, le massime onorificenza dello sport italiano.

Leggi anche

Grande vela internazionale a Napoli: l’Europa Cup ILCA fa tappa a Nisida

Redazione Sport

Al via il 44° Campionato Invernale Golfo del Tigullio

Fabio Iacolare

Sail GP Australia, che botta per Ainslie e Outteridge! Il video della collisione

Redazione Sport

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.