Nautica Sport

Soldini e Maserati mantengono il comando della RORC Transatlantic Race

soldini transatlantic race

Prosegue la cavalcata di Soldini e Maserati alla RORC Transatlantic Race, con il team italiano che continua a mantenere la leadership della regata.

A poco più di 2000 miglia dal traguardo a Grenada, Soldini mantiene le 10 miglia di vantaggio su Snowflake, mentre più staccato si trova Zoulou in terza posizione.




Il racconto di Soldini alla RORC Transatlantic Race

“Seconda notte dopo la partenza, tutto bene a bordo”, ha spiegato Giovanni Soldini sulla sua pagina Twitter. “Sono state ore abbastanza intense con un vento intorno ai 20 nodi. Siamo a velocità pazzesche e ho toccato il mio record di velocità di 37, con dei bei ondoni dall’altezza di 2-3 metri: bella sportiva la faccenda! Siamo messi benissimo, molto contenti, siamo dove volevamo essere in controllo sui nostri avversari. La strada è lunga ma noi non molliamo”.

La Rorc Transatlantic Race entra così nel vivo dopo una partenza un po’ sofferta a causa del vento leggero.

LEGGI ANCHE: Tra Legno e Acqua, torna a Varese il convegno su barche d’epoca

Per Giovanni Soldini e tutto il team di Maserati Multi70, la regata transoceanica segna l’inizio di una nuova stagione di grandi prove sportive in giro per il mondo; di importanti sfide tecniche come la messa a punto del sistema full electric; e di programmi di salvaguardia dell’oceano come il monitoraggio della superficie marina grazie alla Ocean Pack, la macchina che da bordo misura temperatura, salinità e CO2 lungo le rotte del trimarano.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

 

Leggi anche

Pescare Show 2022, già fissate le date: ecco il calendario

Redazione

L’Italia prima nel Nacra 17 con Tita e Banti. Bene l’RS:X, nei primi 10 nel 470

Redazione Sport

Translated parteciperà alla Ocean Globe Race 2023

Redazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.