Diporto Nautica

CMC Marine al Mets 2021, il salone nautico di Amsterdam

CMC MARINE AMSTERDAM

Il Salone olandese è un appuntamento immancabile per CMC Marine, che torna ad Amsterdam dal 16 al 18 novembre con un modello di punta della gamma High Speed System, per yacht sopra i 23 metri, e un modello della gamma Waveless, per barche a partire dai 12 metri, a conferma della sua offerta ampia e variegata.

CMC Marine torna al Metstrade Show di Amsterdam

CMC Marine non poteva certo mancare alla più grande fiera al mondo di attrezzature, materiali e sistemi marittimi, il Metstrade Show (acronimo di Marine Equipment Trade Show), che si terrà ad Amsterdam dal 16 al 18 novembre. In questa occasione l’azienda toscana esporrà presso il più esclusivo dei padiglioni, il Superyacht Pavillion, due modelli di punta della sua ampia offerta di sistemi di stabilizzazione: un High Speed 60 e un Waveless Stab 25, dedicati a due diverse tipologie d’imbarcazioni.




High Speed 60 (HS60) fa parte della gamma High Speed System, sistema progettato per imbarcazioni plananti con una lunghezza superiore ai 23 metri e caratterizzato da profili di pinna ottimizzati e da un’elettronica che consente di ridurre ingombro e peso aumentando le performance. STAB 25, invece, è un modello della linea di sistemi di stabilizzazione elettrici e ultracompatti Waveless dedicata a barche a partire dai 12 metri di lunghezza e realizzata con la stessa avanzata tecnologia applicata agli stabilizzatori Stabilis Electra per modelli di dimensioni maggiori.

Performance più alte e consumi ridotti

I due esemplari esposti in fiera esemplificano dunque l’eterogeneità dell’offerta di CMC Marine, che dal 2005 propone sistemi innovativi, basati sull’uso di tecnologie di ultima generazione per garantire installazioni semplificate e performance sempre più alte a fronte di pesi e consumi ridotti. La gamma di CMC Marine per altro è in continua espansione: i vari sistemi sono infatti frutto di una costante raccolta di feedback e richieste di armatori e cantieri, che di volta in volta evidenziano un’esigenza specifica alla quale il mercato offre risposte inadatte.

LEGGI ANCHE: Magonis Wave e-550: il full electric vola in mare a 22 nodi

Alessandro Cappiello, fondatore e ceo di CMC Marine, ha commentato: “Tutti i saloni sono per noi importanti momenti di confronto, spesso anche fonte di nuove idee e riflessioni. Il Mets lo è più di altri, in quanto maggiormente specifico, e siamo contenti che la fiera sia stata organizzata nuovamente in presenza, per darci il modo di incontrare i principali protagonisti del settore”.




Per altro proprio in Olanda, Paese dove hanno sede alcuni dei più importanti cantieri nautici al mondo, CMC Marine ha da poco firmato contratti di fornitura con due brand storici e famosi in tutto il mondo. Mulder Shipyard, che costruisce imbarcazioni dal 1938, e Van der Valk Shipyard, fondato nel 1967, hanno scelto il sistema HS120 per due recenti yacht in alluminio che saranno consegnati nel 2023.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Rolex Capri Sailing Week: nuovo orario di inizio della gara

Redazione Sport

Inaugurati i Campionati Italiani Giovanili in doppio 2021

Redazione Sport

Max Sirena e la sconfitta: “Dobbiamo esaminare i punti dove non siamo stati perfetti”

Redazione Sport

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.