Nautica Sport

Parasailing: aiuti per l’avviamento allo sport delle persone con disabilità

parasailing

Anche la vela, che sta crescendo il suo movimento Parasailing e ambisce a tornare nel programma paralimpico, può beneficiare degli aiuti. Lo riferisce la Federazione Italiana Vela sul suo sito.

La vela per tutti, senza barriere, il mondo Parasailing in Italia vuole crescere ancora dopo un quadriennio di sviluppo. Per farlo adesso arriva anche una occasione in più: il fondo per finanziare le richieste di ausili sportivi nell’ambito del potenziamento avviato dal Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Presentazione delle domande, ecco come fare

La FIV invita tutti i propri affiliati a documentarsi e considerare la possibilità di presentare le apposite domande. Ecco il dettaglio.




Il Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha stabilito che in data odierna, a partire dalle ore 10:00, sono stati aperti i termini per la presentazione delle domande per la richiesta di ausili sportivi di cui al Fondo unico a sostegno del potenziamento del movimento sportivo italiano.

Seguiranno comunicazioni ufficiali tramite sito CIP (Comitato Italiano Paralimpico).

POTREBBE INTERESSARTI: La storia di Damien Seguin, il primo disabile al Vendée Globe

Leggi anche

“Decreto agosto”, stop alla seconda rata Imu per gli stabilimenti balneari

Redazione

Confindustria Nautica, Formenti fa pressing sull’Ue: “Aprire subito le frontiere”

Fabio Iacolare

Partita la Roma per 2: subito bene Kuka 3 e Libertine

Redazione Sport

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.