Località di mare News dal mare Video nautica

Branco di Tethys fimbria avvistato al largo di Trieste – VIDEO

tethys fimbria

Un evento più unico che raro: un gruppo di Tethys Fimbria sui fondali, ad una profondità di 13 metri circa, che depone uova. L’avvistamento, documentato con foto e video, è avvenuto nel Triestino, verso il confine con la Slovenia. È qui che nei mesi estivi si riuniscono numerosissimi esemplari di questi meravigliosi nudibranchi. A documentare l’eccezionale avvenimento, ancora una volta, è stato Marco Anzimanni, sommozzatore e apneista di Udine.




Già lo scorso anno riuscì ad immortalare tra Portopiccolo e il golfo di Sistiana un esemplare di Tethys Fimbria, il più grande nudibranco del Mediterraneo. Vederlo riunito in gruppi – come nel video che vi stiamo proponendo – è un evento che non capita tutti i giorni.

“Con una visibilità scarsissima, ad una profondità di 13 metri, una temperatura in superficie di 25 gradi e il fondale spazzato da una corrente fredda di 15 gradi, ci siamo imbattuti tra gli esemplari di questa specie riuniti a decine”, racconta Anzimanni.

Tethys fimbria, il nudibranco: le sue caratteristiche

nudibranchi (Nudibranchia Cuvier, 1817) sono un ordine di molluschi gasteropodi della sottoclasse Heterobranchia, che comprende più di 7000 specie: la parola nudibranchia viene dal latino nudus (nudo) e dalla parola greca brankhia (branchia), e significa con le branchie nude. Il termine “lumache di mare” è spesso riferito ai nudibranchi, sebbene non tutte le lumache di mare appartengano allo stesso gruppo tassonomico dei nudibranchi. Ad esempio le lumache della famiglia Aglajidae sono spesso confuse con i nudibranchi per il loro aspetto vistoso ed i colori sgargianti.

LEGGI ANCHE: Pinger: così i pescatori di Massa Lubrense salvano i delfini dalle reti

I nudibranchi sono dotati di corpo morbido e flessibile. La forma adulta non ha conchiglia, che viene persa durante il primissimo periodo vitale, alla fine della vita planctonica, né dispongono quindi di opercoli: le forme e i colori possono variare enormemente, le dimensioni variano da 1 a 60 centimetri. Tra i nudibranchi si possono trovare le creature più colorate sulla Terra.

 

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Ecco le 5 esperienze perfette per avventurarsi e scoprire la Sardegna

Redazione

Arte in Salento con “Gallipoli in Acquerello”: Simposio Artistico su Strada

Fabio Iacolare

Luciano Serra riconfermato all’unanimità presidente AssonatConfcommercio

Davide Gambardella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.