Nautica Sport

Luna Rossa si mette in mostra al The Sailing Museum di Newport

the sailing museum

Luna Rossa sbarca a Newport RI, casa dell’America’s Cup per oltre 50 anni: il team italiano fa il suo ingresso nel The Sailing Museum, esponendo oggetti che hanno fatto la storia della Coppa. Nelle acque di Narragansett Bay, dove nel dopoguerra hanno sfilato i favolosi J-Class negli anni Trenta e i 12 Metri S.I., si sono svolte alcune edizioni con degli epiloghi tragici sportivamente parlando: ne è un esempio quella del 1983, che vide la sorprendente disfatta del NYYC, che perse la Coppa per la prima volta dopo 132 anni di dominio incontrastato.




Anche un modellino dell’AC75 al The Sailing Museum

Lo sfondo è carico di tradizione ed è impregnato di America’s Cup. Non a caso, nell’edificazione del museo, i fondatori della National Sailing Hall of Fame di Annapolis scelsero come location l’Armory Building di Newport RI, lo storico edificio che dal 1958 al 1983 ospitò la sala stampa dell’America’s Cup.

The Sailing Museum fa il pieno di turisti ogni anno ed ospita al suo interno due importanti Hall of Fame: stiamo parlando della National Sailing Hall of Fame e dell’America’s Cup Hall of Fame, per celebrare i grandi atleti della vela americana e allo stesso tempo i velisti che hanno contribuito alla costruzione del mito dell’America’s Cup. Il tour è un vero e proprio viaggio multimediale, che collega passato, presente e futuro in un percorso che racconta l’evoluzione della vela .

“Il fatto che il team italiano abbia una presenza così significativa all’interno del The Sailing Museum, testimonia la natura globale, interconnessa e multigenerazionale del nostro sport”, ha dichiarato Heather Ruhsam, direttore esecutivo di The Sailing Museum. “Da un lato, infatti, celebriamo i successi e i contributi dei velisti passati e presenti; dall’altro, le innovazioni progettuali di Luna Rossa Prada Pirelli nella recente Coppa ci ricordano quanto la vela sia in costante evoluzione”.

LEGGI ANCHE: Conclusi i Campionati Italiani Giovanili di vela: le premiazioni

Nuovo protagonista al The Sailing Museum, infatti, con i suoi 5 pezzi iconici esposti, è proprio Luna Rossa, il challenger più perseverante nella storia della Coppa con ben 7 sfide lanciate dal 2000 al 2004. Gli articoli esposti sono dei più vari: dalla winglet del foil fino ad un manichino vestito da regata, passando per il modellino dell’AC75, punta di diamante della collezione. Nell’area Legends of Sailing, invece, si può ammirare la giacca indossata da Patrizio Bertelli nel 2003, mentre l’iconica sneaker Prada America’s Cup del 2000 è visibile nell’area dedicata ai team che hanno preso parte all’America’s Cup 2021.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

La classe Meteor anche quest’anno alla Barcolana

Redazione Sport

Mondiale 470, bene il mixed e il femminile. Italiani solo tredicesimi nel maschile

Redazione Sport

Pesca all’orata: tecniche, esche e montature per la cattura

Redazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.