Diporto Nautica

Baglietto T60 è il nuovo superyacht con piscina e pista d’atterraggio

baglietto t60

Con i lineamenti snelli e affilati, che si protendono in avanti come a voler acciuffare il mare con la prua, si presenta T60, l’ultima novità del cantiere de La Spezia Baglietto.

Presentato ufficialmente al Monaco Yacht Show delle scorse settimane, questo superyacht di 60 metri solcherà i mari per la prima volta nel 2025.




Baglietto T60 è lo yacht senza spazi chiusi

L’imbarcazione rappresenta il top di gamma del marchio, da cui raccoglie le linee senza tempo firmate Francesco Paszkowski Design e riadattate in chiave contemporanea. Con i suoi 60 metri di altezza e circa 1000 GT, il T60 si presenta come l’evoluzione naturale del T52, che vanta nel cantiere già 6 commesse acquisite senza aver ancora varato la prima unità.

Le linee morbide sono rese ancora più filanti grazie alle potenze laterali alleggerite, che sembrano quasi sospese andandosi a fondere nella struttura del cielino esterno, mentre la striscia in vetro che ingloba gli oblò (tratto distintivo degli ultimi Baglietto, ne accresce il senso di slancio.

Il layout è molto innovativo in quanto non ci sono spazi chiusi: le finestrature a tutta altezza, infatti, sia nel salone principale che nell’upper deck creano ambienti mutevoli. Beach area, salone principale e zona pranzo sono stati pensati come un unico spazio collegato: la beach lounge di 60 metri quadri accoglie l’ospite con la piscina e la zona bar e lo accompagna nel salone principale grazie ad una scalinata. Ne consegue un ambiente su due livelli di quasi 100 mq, cui si aggiunge anche la sala da pranzo con vetrata interamente apribile.




Alla suite armatoriale, nel main deck, si accede da centro nave, dove si trova anche un ascensore in cristallo. La suite comprende anche una zona notte con bagno, salotto e un piccolo terrazzo. Come alternativa, si può optare per una configurazione che dedica all’armatore il ponte superiore trasformato in owner’s deck. Sono previste quattro cabine per gli ospiti, di cui due VIP, tutte nel ponte inferiore. A prua, su questo ponte, si colloca anche la zona equipaggio per 11 persone in 6 cabine, mentre il comandante alloggia alle spalle della timoniera sul ponte superiore.

LEGGI ANCHE: Sorrento si candida per ospitare il Campionato Europeo Maxi Yacht 2023

Quest’ultimo offre una zona lounge e un’area pranzo trasformabile grazie alle finestrature apribili su tre lati. La vasca idromassaggio e la zona prendisole completano il layout. Ciliegina sulla torta la pista di atterraggio touch e go a prua per l’elicottero. Il garage, infine, può ospitare un tender di 23” oltre a due jet ski e rescue tender ed è posizionato a prua del main deck. T60 Baglietto è motorizzato con 2 CAT C32 ACERT capaci di spingerlo a una velocità massima di 16 nodi ed una crociera di 12 nodi e può essere anche dotato di propulsione ibrida.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

MCM, Tripp Design e Rockport Marine insieme per un nuovo yacht a vela

Fabio Iacolare

Coastal presenta il nuovo MAG 60, 19 metri dal design minimalista

Redazione

Semifinali di Prada Cup: Luna Rossa si gioca tutto

Redazione Sport

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.