Diporto

Auxilia Marine Hybrid Kit, il sistema di propulsione ausiliaria per motori diesel fino a 2000kW

Per oltre 10 anni, l’italiana Auxilia Electric Propulsion ha accresciuto il proprio successo nel settore della green technology per l’industria marittima guadagnando la fiducia di prestigiosi clienti. Durante il METS 2019, l’azienda avrà il piacere di presentare il nuovo Marine Hybrid Kit che ridefinirà la propulsione ibrido-elettrica così come è conosciuta. Sfruttando il know-how acquisito grazie a centinaia di installazioni, Auxilia risponde così alle richieste dei suoi clienti alla ricerca di una soluzione di propulsione ibrido-elettrica più semplice ed economicamente vantaggiosa. Proprio in quest’ottica, i valori di innovazione e coscienza ambientale di Auxilia Electric Propulsion sono stati riconosciuti dall’Unione Europea, che ha selezionato il progetto per l’Horizon 2020 Research e Innovation program.

Il nuovo e semplice Auxilia Marine Hybrid Kit è un sistema di propulsione ausiliaria per motori diesel fino a 2000kW. La soluzione chiavi in mano ‘plug & play’, essendo facilmente integrabile e collegabile con la rete elettrica standard di bordo, consente una facile modernizzazione verso l’ibrido per diverse tipologie di imbarcazioni. Il Marine Hybrid Kit è il primo sistema di questo tipo che consente a ingegneri e designer di scegliere i componenti e creare quindi il kit ibrido per le loro navi con pochi semplici input.
Il sistema include un motore/generatore installato tra motore diesel principale ed invertitore-riduttore, batterie al Litio, il quadro elettrico con PMS (Power Managment System), e, come optional, un gruppo elettrogeno a velocità variabile compatto.

Quattro modalità operative offrono flessibilità e libertà. Con Zero Emissions la potenza arriva interamente dalle batterie del motore Auxilia; nella modalità Comfort, il carico energetico di bordo proviene dalla batteria quando i generatori sono spenti, nella configurazione Fast recharge / generator l’elettricità proviene dal motore diesel principale, così che le batterie possano ricaricarsi più velocemente, nella modalità Combi, infine, un solo motore diesel fa funzionare le due eliche.

Inoltre, una delle principali caratteristiche del Marine Hybrid Kit è il Web Configurator. Usando un link online, https://www.auxilia-propulsion.com/index.php/auxilia-hybrid-kit-configurator tutti, dagli ingegneri e designer all’equipaggio, hanno la possibilità di selezionare uno o tutti i componenti del Marine Hybrid Kit per creare il sistema ibrido della propria nave seguendo dei semplici comandi. A ogni configurazione sarà possibile scaricare la pagina dei dati tecnici (pdf) con dimensioni e pesi di ciascun componente.

La presentazione del nuovo sistema accentua l’impegno di Auxilia Electric Propulsion in quello che viene chiamato ‘The Big Five’: abbassare sensibilmente le emissioni, offrire eccezionale comfort a bordo senza rumore o vibrazioni, ridurre il consumo di carburante, semplificare l’uso dei sistemi in virtù dell’installazione ‘plug & play’ e consentire una semplice modalità di posizionamento dinamico e di pattugliamento a velocità molto bassa.

Alberto Amici, General Manager di Auxilia Electric Propulsion, commenta: “Siamo estremamente orgogliosi di quello che abbiamo raggiunto con il Marine Hybrid Kit. In un momento storico in cui è fondamentale abbassare le emissioni e il consumo di carburante, noi siamo felici di offrire al mercato una soluzione così semplice. Questo sistema trasformerà la propulsione di molti yacht con una soluzione più ecosostenibile, e porterà a un impatto significantemente positivo nei nostri oceani”.

A conferma del successo di Auxilia Electric Propulsion nel settore della nautica da diporto la compagnia ha una lista di clienti illustri tra cui figurano: Admiral, Azimut|Benetti, Baglietto, Canados, CNC, Columbus, Dynamiq, Nuovi Cantieri Apuania, Ocean King, Palumbo, Persico Marine, Sanlorenzo, Tecnomar, Wally (Ferretti Group) e Wider.

Per maggiori informazioni sul rivoluzionario Marine Hybrid Kit il team di Auxilia Electric Propulsion vi darà il benvenuto al METS dal 19 al 21 novembre all’interno dell’E-nnovation Lab, stand 07.330A.

Leggi anche

Beneteau presenta il nuovo yatch Monte Carlo 52

Fabio Iacolare

La storia del mare: il brigantino goletta Angiolina

Fabio Iacolare

Benetti Yacht B.Now 50M arriva il terzo ordine

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.