Nautica

Nastro Rosa Tour Marina Militare, al via dal 27 agosto il giro in barca a vela

Nastro Rosa Tour Marina Militare

Nastro Rosa Tour Marina Militare, al via dal 27 agosto il giro in barca a vela d’Italia: ecco tutte le tappe dell’evento.

Un tour d’Italia in barca a Vela che, con il patrocinio del Coni e con il supporto della Federazione Italiana Vela e della Gazzetta dello Sport, percorrerà otto tappe lungo le coste italiane, per promuovere i valori della Marina Militare, valorizzandone il brand, e per celebrare le bellezze dei nostri mari. Stiamo parlando del Marina Militare Nastro Rosa Tour con il colore richiama il quotidiano sportivo e simbolicamente va a unire tutti i mari d’Italia: si svolgerà in due blocchi (quello tirrenico e quello adriatico), muovendo ufficialmente da Genova il prossimo 27 agosto.

Marina Militare Nastro Rosa Tour: le otto tappe

I partecipanti saranno impegnati sino al 5 settembre, quando la flotta raggiungerà Napoli dopo aver toccato Civitavecchia (31 agosto) e Gaeta (3 settembre). Un secondo blocco di regate e’ previsto tra il 16 e il 26 settembre e servira’ per condurre le imbarcazioni da Brindisi (16 settembre) a Venezia (24 settembre), con tappe intermedie a Bari (19 settembre) e Marina di Ravenna (23 settembre).




Ogni tappa vedrà regatare team nazionale e internazionali nelle tre discipline veliche, offshore, inshore, boards, con un villaggio itinerante aperto al pubblico dove scoprire tutti i dettagli della competizione, a cominciare dai suoi protagonisti. A ideare questa iniziativa sportiva, di rilievo internazionale, nel rispetto di tutte le misure antiCovid, è Difesa Servizi (la società per azioni con socio unico il ministero della Difesa), con l’impegno di SSI Events e alcuni importanti partner, a cominciare da Fincantieri. Una iniziativa che si inserisce nel progetto Valore Paese Italia sviluppato dal MiC, assieme all’Enit – Agenzia Nazionale del Turismo – e all’Agenzia del Demanio, e che punta anche alla valorizzazione dei Fari e degli edifici costieri, in collaborazione (oltre che con lo stesso Coni), con la Federazione Italiana Vela, l’Istituto per il Credito Sportivo, WWF Italia, Touring Club Italia, Cittadinanzattiva e insieme ai partner DIMORE, come ad esempio AICA, ANCE e ANCE giovani.

Boards kite foil e catamarani Diam 24

La Marina Militare, infatti, è responsabile dal 1911, attraverso il Servizio dei Fari e del Segnalamento Marittimo, del corretto funzionamento degli ausili alla navigazione. Il “Marina Militare Nastro Rosa Tour” è di fatto un’innovativa regata a tappe lungo le coste d’Italia, con gli specialisti del boards kite foil, la nuova classe Olimpica in programma nel 2024, gli equipaggi dei velocissimi catamarani Diam 24, scelti per le stadium racing, e i binomi misti uomo/donna a bordo dei famosissimi Figaro Beneteau 3, scelti per le lunghe prove di altura. Tutte le classi coinvolgeranno atleti di fama internazionale, inclusi medagliati Olimpici e campioni di specialità.

LEGGI ANCHE: Youth Foiling Gold Cup, secondo atto: tutto pronto per Limone

Alla competizione sono invitati a partecipare anche equipaggi velici dei Gruppi Sportivi delle Forze Armate e dei Corpi dello Stato. In questo contesto, la collaborazione ed il supporto delle Direzioni Marittime e delle Capitanerie di Porto sono fondamentali per la perfetta riuscita della manifestazione. Per la pratica a Vela, la Marina Militare ha dislocate sul territorio 13 Sezioni Veliche, all’interno delle quali si svolge attività formativa per la partecipazione alle gare. Ben 218 le imbarcazioni a Vela messe a disposizione: 32 barche d’altura, 41 barche costiere e 145 derive. E non va dimenticato che la Marina è anche il più grande armatore di imbarcazioni d’epoca con ben 12 barche.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Windsurf, Black Dolphin sul podio a Torbole

Fabio Iacolare

DPCM, Campania e Toscana zona rossa: scatta divieto di andare in barca

Davide Gambardella

Pedote vicinissimo alla sesta posizione: sfida aperta al Vendée Globe

Redazione Sport

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.