Sport

Conclusa con successo la quarta edizione di Sotto Gamba Game 2020

Conclusa con successo la quarta edizione di Sotto Gamba Game 2020

Si è conclusa ieri la quarta edizione di Sotto Gamba Game 2020, vera e propria festa dello sport che per due giorni, sabato 12 e domenica 13 settembre, ha regalato grandi emozioni e tanto divertimento. San Vincenzo (Livorno) ha visto atleti e amatori giocare con lo sport in oltre venti discipline di acqua e di terra superando l’accezione negativa della parola “diversità”.

Presente con Surf4All l’atleta livornese Massimiliano Mattei, medaglia d’oro ai Campionati Europei 2019 di Adaptive Surf in Portogallo e fondatore della prima scuola in Italia nata a Tirrenia per insegnare alle persone con ridotta mobilità fisica la pratica del Sup e del Surf grazie a particolari tavole adattate.

Sotto Gamba Game è un’idea nata dall’amicizia di Alessandro Ferretti di Toscana Disabili Sport Onlus e Duccio Maria Arrighi di Tutun Club Sport e Servizi. Cornice della manifestazione l’accogliente resort Riva degli Etruschi, situato in uno dei punti più incantevoli del litorale toscano, mentre l’accoglienza è stata curata da Onlus Handy Superabile.

Sotto Gamba Game 2020, una vera e propria festa dello sport

Pienamente soddisfatto Maurizio Melis, presidente di Toscana Disabili Sport Onlus: “Quest’anno abbiamo voluto introdurre un’importante novità: l’apertura degli sport acquatici ai non vedenti ha permesso loro di fare sport assieme a chi ha disabilità motorie, due realtà fino a oggi separate anche in campo paralimpico. Una scelta che ha arricchito la manifestazione con nuovi contenuti in quanto, come nelle passate edizioni, il nostro principale obiettivo resta sempre l’integrazione a 360 gradi.”

LEGGI ANCHE:  Hannibal Classic 2020: vincono Serenity, Nembo II, Tiziana IV e Koala

Leggi anche

Campionato Italiano di Match Race: Jacopo Pasini fa suo il titolo per l’ottava volta

Fabio Iacolare

Villasimius, 2019 Melges World Championship: Bombarda di Andrea Pozzi a caccia del titolo iridato

Fabio Iacolare

VIDEO – La raffica che stava per beffare Luna Rossa, ma gli italiani evitano la scuffia

Redazione Sport

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.