Nautica News dal mare

Tre turisti alla deriva in barca a vela a Caprera: prima salvati e poi multati

tre turisti salvati

Questa notte, a largo dell’isola di Caprera, tre turisti sono stati salvati dalla Guardia Costiera di La Maddalena. I tre si trovano a bordo di una barca a vela alla deriva. L’imbarcazione era all’ancora, quando per le forti raffiche di vento si sono rotti gli ormeggi: con il motore in avaria la barca è poi finita pericolosamente in prossimità della costa rocciosa.




La beffa oltre il danno: multati i tre turisti salvati

Dopo aver ricevuto la richiesta di soccorso, la Capitaneria di porto di La Maddalena ha tempestivamente inviato sul luogo la Motovedetta Search and Rescue C.P. 870. I militari accorsi in aiuto si sono prima assicurati delle condizioni delle persone a bordo, evitando poi che l’imbarcazione si schiantasse sugli scogli, scortandola e ormeggiandola in sicurezza nella baia Spalmatore dell’isola di Maddalena.

LEGGI ANCHE: Azimut al Salone di Genova: tutte le novità del Cantiere

Al termine delle operazioni di soccorso, il capitano della barca a vela è stato poi multato per aver ormeggiato  all’ancora in orario notturno all’interno dell’arcipelago. Questa pratica è, infatti, vietata dalle norme del Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena: l’unica eccezione è stata stabilita soltanto per le barche di proprietà dei residenti del comune di La Maddalena, muniti di casse raccolta liquami.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Life-4-Medeca, Conferenza internazionale su sviluppo porti a Piombino

Claudio Soffici

SailGp: a Taranto bene Spithill e il Giappone senza Bruni

Redazione Sport

Manager del turismo nautico, in partenza tre corsi della Fondazione Isyl

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.