Nautica Sport

Riva di Traiano: il Campionato Invernale ritrova i suoi padroni

Invernale Riva di Traiano

Invernale Riva di Traiano, Tevere Remo Mon Ile in “Regata”, Soul Seeker in “Crociera” e Farhenheit nella “Coastal Race” dominano la giornata e il campionato.

Il 2022 inizia così come si era chiuso il 2021, con un irresistibile “Tevere Remo Mon Ile”, il First 40 di Gianrocco Catalano, che fa sue entrambe le regate disputate in IRC e in ORC (Regata) portando a quattro il numero dei suoi successi consecutivi in IRC e a tre quelli in ORC.

Riparte l’Invernale Riva di Traiano: “Una giornata bellissima”

“Una giornata bellissima e divertente – ha commentato il direttore del Comitato di Regata Fabio Barrasso – dove il vento, che non doveva esserci, si è presentato invece puntuale e ci ha regalato un NW che è arrivato anche fino a 10 nodi, consentendoci di far disputare alle barche due belle prove tra le boe e una lunga Coastal Race di oltre 15 miglia. verso Santa Marinella e ritorno”.

Classe Regata

Giornata spumeggiante per la classe Regata con “Ars Una”, Mylius 15E25 di Vittorio Biscarini, che nella prima prova di giornata precedeva in tempo reale di soli 5” “Duende Aeronautica Militare”, Vismara 46 di Raffaele Giannetti e di 4’11” il sorprendente “Tevere Remo Mon Ile”, che vinceva così la prova in compensato superando “Athyris&C”, Grand Soleil 43B di Piergiorgio Nardis, e “Duende Aeronautica Militare”. Da segnalare anche le belle prove di “Sayann”, First 40 di Paolo Cavarocchi (4°) e di “Guardamago II”, Italia Yachts 11.98 di Massimo Romeo Piparo (5°).




Nella seconda regata era “Duende Aeronautica Militare” a tagliare per prima il traguardo, seguita da “Ars Una” e da “Tevere Remo”. La classifica in compensato premiava però ancora “Tevere Remo” che precedeva “Duende” e “Sayann”, che confermava quanto di buono fatto vedere nella prima prova.

“Tevere Remo”, approfittando anche del primo scarto, guida ora la classifica generale (IRC) con ampio margine. E’ prima con 7 punti davanti a “Athyris&C” (18 punti) e “Sayann” (20 punti), seguita da “Ars Una” a 21 punti e da “Duende” (23 punti).

In Regata ORC “Athyris&C” (14 punti) deve cedere il comando della classifica a “Tevere Remo” (9 punti). Terza “Ars Una” con 23.5 punti. Le regate di oggi in ORC hanno visto prevalere in gara 6 “Tevere Remo” davanti ad “Athyris&C” e “Guardamago II” e in gara 7 sempre “Tevere Remo”, davanti a “TES”, M37 di Tommaso Di Nitto, e a “Guardamago II”.

Classe Crociera

In classe Crociera continua il dominio di “Soul Seeker”, X362 Sport di Federico Galdi, che vince entrambe le prove disputate. Classifiche identiche in entrambe le prove di giornata; sia in tempo reale sia in compensato, “Soul Seeker” ha preceduto il First 36.7 “Malandrina” di Roberto Padua e il First 31.7 “Randagia” di Francesco Borghi. “.

LEGGI ANCHE: Giovanni Soldini e Maserati Multi primi alla RORC Transatlantic Race

La classifica generale vede il completo dominio di “Soul Seeker”, che ha vinto tutte e sette le prove disputate finora (6 punti dovendo scartare una vittoria) seguita da “Malandrina” (15.5 punti) e da “Randagia” (17 punti).

In Coastal Race la classifica generale dopo 3 prove è la seguente: in IRC è in testa con 6 punti “Fahrenheit” (X2), Comet 38 S di Giuseppe Massoni, seguito da “Cau” (X2), Comet 41S di Ugo Garriba (15 punti), e da “Fair Lady Blue”(X2), Comfortina 42 di Oscar Campagnola (17 punti).
In ORC, “Fahrenheit” (6 punti) precede “Cau” (11 punti) e “Sir Biss”(in equipaggio), Sydney 39 di Giuliano Perego 14 punti). La regata odierna è stata vinta in IRC e in ORC da Fahrenheit, seguita in IRC da “Sir Biss” e da “Libertine” (in equipaggio), Comet 45 di Marco Paolucci, e in ORC da “Sir Biss” e “Cau”.

 

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Salone del Leasing 2021 con sessioni live e format digitale

Redazione

Hempel World Cup Series Miami, quinto giorno di regate: due equipaggi italiani in Medal Race

Fabio Iacolare

Vela, Europei Under 17 Formula Kite: bronzo per Riccardo Pianosi

Redazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.