News dal mare

Olbia, stop alle sigarette in spiaggia dal 1 giugno

Divieto assoluto di fumo nelle Spiagge del comune: ad Olbia

Dal 1 giugno non si potrà più fumare sotto l’ombrellone ed entro gli otto metri dalla battigia. Così è stata emanata oggi un’ordinanza del sindaco Settimon Nizzi che vieta anche di gettare rifiuti prodotti da fumo sul suolo e nelle acque. “Sarà possibile fumare solo nelle aree attrezzate ad ospitare fumatori o, al di fuori di queste ultime, solo se in possesso di apposito contenitore idoneo a raccogliere rifiuti da fumo, con chiusura ermetica, che impedisca la dispersione di mozziconi nell’ambiente”, spiega il primo cittadino che ha firmato l’ordinanza con le nuove regole.

Chi le viola rischia sanzioni fra i 25 e i 500 euro: “E’ volontà di questa amministrazione perseguire la diffusione di buone pratiche a tutela della salute, nello specifico la lotta al tabagismo e la prevenzione delle malattie che ne conseguono”, aggiunge Nizzi. “Inoltre, è innegabile che la dispersione dei mozziconi di sigaretta viene percepito come un evidente sintomo di degrado del tessuto ambientale e urbano. In virtù della vocazione turistica del territorio, oltre agli aspetti legati alla salute di ogni cittadino, riteniamo fondamentale contrastare i comportamenti degenerativi conseguenti al fumo di sigarette che ledono il diritto di ognuno dei nostri concittadini e dei turisti”.

Leggi anche

Marsala, stop a tutti i pontili in legno della Riserva naturale orientata “Isole dello Stagnone”

Fabio Iacolare

Marina Militare, partita la campagna di solidarietà 2019 di Nave Italia

Fabio Iacolare

La Rolling Black torna in mare per abbattere gli ostacoli

Redazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.