Località di mare Sport

Sea4All, quando il mare è per tutti: si veleggia a Lignano Sabbiadoro

SEA4ALL

Sea4All è l’insieme di iniziative sportive di mare per tutti, aggregative, inclusive che si svolgono a Lignano Sabbiadoro in Friuli Venezia Giulia durante tutto l’anno organizzate da Tiliaventum asd, e proprio domenica 14 febbraio, durante una soleggiatissima e freddissima giornata, si è veleggiato a bordo di Càpita, il monoscafo accessibile R-30 unico al mondo per le soluzioni funzionali e fruibili che consentono la conduzione in autonomia anche alle persone con limitazioni motorie.

Dopo giorni di bora (Burian) intensa e gelida che hanno visto kitesurf e windsurf del gruppo Tiliaventum cogliere raffiche gelate per più giorni ecco che si è potuto veleggiare nello specchio acqueo lignanese, affinando tecniche di conduzione del mezzo, regolazioni, manovre e tanto altro con al timone il promettente Socio Omar Ciutto, avvvicinatosi alla vela da poco ma diventato assiduo e promettente navigatore e regatante.

Programma Sea4All 2021, ecco le novità

Il programma Sea4All 2021 prevede, tra l’altro, anche la partecipazione a regate anche non specificatamente paralimpiche (tra cui la Barcolana) con equipaggi inclusivi a bordo di Càpita e il calendario degli allenamenti è già iniziato.




“Stiamo affinando gli ultimi dettagli per le iniziative 2021 che comprenderanno diversificate attività, sempre per tutti, grazie alle attrezzature specificatamente dedicate, di vela, kitesurf, sup, wakeboard, escursioni a bordo di mezzi a motore nella laguna e fiumi, escursioni nei percorsi costieri ciclopedonali, ritrovi, attività formative e di sensibilizzazione alle tematiche dell’accessibilità e dell’inclusione”, scrivono gli organizzatori.

LEGGI ANCHE: Parasailing: aiuti per l’avviamento allo sport delle persone con disabilità

Sea4All dell’annata conclusa ha avuto il Patrocinio di Regione FVG, Promoturismo FVG, CIP FVG, Comune di Lignano Sabbiadoro, l’indispensabile supporto di Zampa Foundation e Fondazione Cattolica Assicurazioni, oltre ad avere avuto come prestigiosi Partner Marina Punta Faro Resort, Trirride, GuidoSimplex, Giotto Earth Listener, Tecnolam Belluno, Intras Lignano, Banca di udine, Centro Maico Sordità, Triring, Eurobox, Atis e tanti altri che si sono resi disponibili per l’occasione oltre al fondamentale contributo dei numerosi Soci volontari e armatori che hanno consentito nel solo 2020 ben 292 mezze giornate incusive/persona impiegando ca. 2.500ore del proprio tempo.

Leggi anche

Fiumicino , una delegazione del Rwanda visita le Oasi Wwf di Fregene e Maccarese

Fabio Iacolare

Trapani, il Gran Galà dell’Opera Lirica Italiana unisce il Mediterraneo

Fabio Iacolare

Tutto pronto a Livorno per l’annuale edizione del Cacciucco Day

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.